Ambient on/off

Sign up

 

Continue

Continue By creating an account you agree to the Terms of Service & Privacy Policy
Resend email   |  Can't find the email? confirmation@erepublik.com

Resend the confirmation email to this address

Resend email Can't find the email? confirmation@erepublik.com

Winston Churchill: un grande statista (IT-EN Versions)

Day 1,798, 07:25 by Cmax15

Winston Churchill nasce a Woodstock il 30 novembre 1874.
Dopo gli studi a Harrow, nel 1893 venne ammesso all' Accademia Militare Reale di Sandhurst. Tuttavia lui amava molto scrivere, e decise di andare come corrispondente all'estero.
Decidendo di dedicarsi alla vita politica, nel 1900, a soli 26 anni, riuscì a entrare in Parlamento per il Partito Conservatore.

A causa di diversi punti di vista (soprattutto in campo economico) con i vertici del partito, nel 1906 lasciò i conservatori per entrare nel Partito Liberale, con il quale riuscì anche a diventare Ministro.
Nel 1911 venne posto a capo della Marina, con lo scopo di mantenere la supremazia rispetto ai tedeschi: in questo periodo ebbe la brillante idea di sostituire i motori a vapore delle navi con motori a gasolio, prevedendo che ciò avrebbe portato un grande vantaggio.
Nel 1915 venne considerato unico responsabile della disfatta di Gallipoli, sui Dardanelli, ed fu estromesso dal governo.
Mandato in Francia a combattere, nel 1917 venne assolto dalle accuse e tornò al governo come ministro dei rifornimenti bellici.

Nel 1924 lasciò il Partito Liberale, poichè il partito aveva perso di importanza a favore del Partito Laburista; così Churchill, per poter continuare ad avere un ruolo politico di primo piano, ritornò nel Partito Conservatore. Tuttavia venne emarginato a causa delle sue idee riguardo all'India (che riteneva non ancora pronta ad essere più autonoma) e al nazismo che stava prendendo forza in Germania; infatti quasi tutti i politici inglesi ritenevano che bastasse il dialogo per scongiurare un conflitto, mentre Churchill riteneva Hitler disposto a tutto per ottenere i territori che lui considerava tedeschi.
La popolarità di Churchill continuò a precipitare fino allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, che dimostrò a tutti come avesse ragione sui nazisti.

Messo nuovamente a capo della Marina, nel 1940 accettò il ruolo di Primo Ministro dopo le dimissioni di Chamberlain; è interessante notare come il popolo brittanico sostenne l'operato di Churchill anche in seguito ad alcuni insuccessi, fino alla vittoria nel 1945.
Nello stesso anno, il Premier uscente perse a sorpresa contro il Partito Laburista, che prometteva grandi innovazioni in campo economico e lavorativo.
Nel 1951 tornò a capo del governo; nel suo secondo mandato cercò principalmente di mediare tra USA e URSS.
Nel 1955 lasciò il posto di Primo Ministro, ritirandosi dalla vita politica.
Il 24 gennaio 1965 Churchill si spegne, lasciando un segno indelebile nella storia inglese.

E ora qualche curiosità sulla sua vita.
Famoso per la sua grande capacità di oratore, Churchill aveva un difetto di pronuncia che gli impediva di pronunciare la lettera S.
Si dice che Churchill avesse un'ancora tatuata sul braccio.
Churchill aveva un rapporto molto ostile verso le donne in politica, tanto che si raccontano un paio di aneddoti molto curiosi.
Bessie Braddock, deputata in Parlamento un giorno lo criticò, dicendo: "Winston, sei ubriaco!" Al che lui rispose: "E tu sei brutta, Bessie, però io domani mattina sarò sobrio."
Un'altra deputata, Nancy Astor, un giorno gli disse: "Winston, se tu fossi mio marito, ti metterei del veleno nel caffè." Lui, senza scomporsi, le rispose: "Nancy, se tu fossi mia moglie, lo berrei."
E' noto che Churchill fosse amante dei sigari, in particolare di una variante cubana, che oggi è chiamata "Churchill".

Si dice che poco prima dell'attacco a Pearl Harbor, gli inglesi intercettarono un messaggio dei giapponesi dove si parlava dell'attacco, ma il Premier inglese non informò la Casa Bianca, conscio che l'unica cosa che avrebbe convinto gli Stati Uniti a entrare in guerra sarebbe stato un attacco diretto.
Si racconta anche che soffrisse di dislessia e che fosse rupofobico (aveva cioè paura dello sporco e si lavava in continuazione).
Winston, da bambino, cadde in un fosso e venne salvato da un contadino; il signor Churchill decise di ricompensarlo finanziando gli studi del figlio, un ragazzo di nome Alexander Fleming, che sarebbe poi cresciuto e qualche anno dopo scoprì la peniccilina.

Ecco tutto, spero vi sia piaciuto :)


English version

Winston Churchill born in Woodstock on November 30, 1874.
After a period of studies in Harrow he was admitted at the Royal Military Academy in Sandhurst. However he decided to begin the career of foreign reporter because he loved writing.
At beginning of the new century, in 1900, at the age of 26, he decided to go in for politic and he became a member of the parliament for the Conservative Party.

In 1906, due to some disagreement with the leaders of the party, especially in matter of economy, he left the Conservative Party to join the Liberal Party for which he became a minister.
In 1911 Winston Churchill was appointed as chief of the Royal Navy with the purpose to keep the supremacy with the german navy, during this period he had the brilliant idea to change the steam engines of the ships with the new diesel ones predicting the big benefit that these new engines gave.
In 1915 he was ousted from government because he was charged with the responsability of the terrible defeat of Gallipoli, on the Dardanelli strait. After that he was sent to France to join the military conflict and in 1917 he was acquitted and he was appointed as Minister of the War Supplies.

In 1924 Winston Churchill left the Liberal Party to join back the Conservative Party in order to keep a relevant role in the politic scenario of the country and because the Labour Party was more relevant than the Liberal Party. Winston Churchill did not consider India ready to become an indipendent coutry and believed that Nazism was a threat and because of these beliefs he was marginalized in the party. Most of the UK politicians believed that a war should be avoided by using diplomacy and dialog with Germany while Churchill believed that Hitler was ready to do anything to obtain the territories that he considered to be german.
The popularity of Winston Churchill fell down until the begin of World War II when the facts proved that he was right.

He was appointed again as chief of the Royal Navy and in 1940 he accepted the responsability of the office of the Prime Minister after the resignation of Chamberlain: it is interesting to notice that british supported the Prime Minister also after some initial failures until the final victory in 1945.
In the same year Churchill lost by surprise the elections won by the Labour Party that promised important innovations in matter of economy and work.
In 1951 he was appointed again as chief of Government and in this second mandate he mainly tryed to get a mediation between USA and USSR.
In 1955 Churchill resigned by the Prime Minister mandate and left the political affairs.
On January 24, 1965 Churchill died leaving an indelible mark in the history of English.

Here follows some odditys about his life.
Churchill was famous as orator but he had a pronunciation problem that prevented him from pronouncing the letter S.
Someone says that he had an anchor tattoed on the arm.
Churchill had a very hostile towards women in politics and a couple of anectods about that were told.
One day Bessie Braddock, member of parliament, said to him: “Winston, you're drunk!”, and he answered: “And you're ugly, Bessie, but tomorrow I'll be sober!”.
Another member of the parliament said to Churchill: “Winston, if you were my husband, I would put poison in your coffee” and he answered unperturbed “Nancy, if you were my wife, I would drink it”.
Is known that Churchill loved cigars, expecially some cuban puros cigars nowadays called “Churchill”.

It is said that before the the attack to Pearl Harbour british intercepted a japanese message about that military operation, Churchill did not inform the White House aware of that United States would went to war only in consequence of a direct attack.
It is said also that he was dyslexic and he had that fear of dirt that made him to clean himslef coninuosly.
When he was a child he falled in a trench and he was rescued by a farmer, his father, Mr Churchill, decided to reward the farmer by financing the studies of his son, the son of the farmer was a boy called Alexander Fleming, famous to be the discoverer of penicillin.

That's all, I hope you enjoyed.

Translator: Neri Fiorentino


Vi siete persi gli articoli precedenti?
Cos'è Curi-Storia? (Italiano-Inglese-Spagnolo-Croato-Greco-Tedesco-Svedese)
Leonardo da Vinci(Italiano-Inglese-Spagnolo-Tedesco)
Albert Einstein (Italiano-Inglese-Spagnolo)
Elisabetta I d'Inghilterra (Italiano-Inglese)
Napoleone Bonaparte (Italiano-Inglese)
La spedizione dei Mille (Italiano)
 

Comments

Madre Superiora
Madre Superiora Day 1,798, 07:49

Ora serve una storia sulla presunta omosessualità di Hoover.

Black Lethal
Black Lethal Day 1,798, 08:39

ottimo!!!!

DEVILPIERO
DEVILPIERO Day 1,798, 09:41

o7 bella

Daniel Sempere
Daniel Sempere Day 1,798, 13:50

"Si dice che poco prima dell'attacco a Pearl Harbor, gli inglesi intercettarono un messaggio dei giapponesi dove si parlava dell'attacco, ma il Premier inglese non informò la Casa Bianca, conscio che l'unica cosa che avrebbe convinto gli Stati Uniti a entrare in guerra sarebbe stato un attacco diretto."

questa cosa mi sembra abbastanza esagerata, qual è la fonte?

Walter.Gentile
Walter.Gentile Day 1,798, 21:42

v

ilKaiser
ilKaiser Day 1,799, 02:19

"Si dice che poco prima dell'attacco a Pearl Harbor, gli inglesi intercettarono un messaggio dei giapponesi dove si parlava dell'attacco, ma il Premier inglese non informò la Casa Bianca, conscio che l'unica cosa che avrebbe convinto gli Stati Uniti a entrare in guerra sarebbe stato un attacco diretto."

questa cosa mi sembra abbastanza esagerata, qual è la fonte? x2

del resto lo si dice anche di Roosevelt

ilKaiser
ilKaiser Day 1,799, 02:29

Poi a mio parere è un articolo troppo pulito; prima di entrare in accademia fu respinto varie volte. I rapporti con il padre non erano proprio idilliaci. Negli anni di corrispondenza all'estero fu catturato dai Boeri ed evase. Fra l'altro pubblicò una serie di libretti il cui contenuto ignoro. Poi, ( e qui potrei fare un sfondone colossale) durante il suo periodo come ministro della marina teneva un'altro ministero, cosa che suscitò non poche polemiche... e poi scrisse le sue memorie.

Senatore Richards
Senatore Richards Day 1,799, 06:28

v+s

Vajura
Vajura Day 1,799, 07:27

V

Atlius il Drago Dormiente
Atlius il Drago Dormiente Day 1,799, 09:13

Vabbè dai Cmax fa uno sforzo per scrivere ste cose apprezziamolo, anche nei miei articoli dite sempre che "manca qualcosa" grrrr....

sabas88
sabas88 Day 1,799, 13:13

Winston Smith era un grande statista.

BlackForceItaly
BlackForceItaly Day 1,799, 13:50

comunque ragazzi questi articoli sono più per le curiosità a fine articolo che per la loro vera storia che se volete sapere basta cercare su google invece questi aneddoti di cmax15 sono un po più difficili da scovare io credo

ilKaiser
ilKaiser Day 1,799, 14:01

Ad essere onesti, mi sono "abbonato" perchè mi piace il contenuto di questa testata... però quando si fa una biografia certi punti non bisogna saltarli...

Reghium
Reghium Day 1,799, 14:09

Bello, anche lui con tante giravolte tra i partiti.

Cmax15
Cmax15 Day 1,800, 05:46

Ragazzi, sono contentissimo di vedere aggiunte nei commenti, sono solo informazioni di più per l'articolo che i lettori possono leggere : )

Bartholomew Shackelford
Bartholomew Shackelford Day 1,819, 07:12

Bravo, anche per aver citato la politica dell'appeacement di Chamberlain

CaesarDistruttore
CaesarDistruttore Day 1,845, 09:49

bello V+S

Lord Player
Lord Player Day 1,898, 08:10

Gli inglesi sapevano dell'attacco a Pearl Arbor grazie al Decriptatore Ultra!

 
Post your comment

What is this?

You are reading an article written by a citizen of eRepublik, an immersive multiplayer strategy game based on real life countries. Create your own character and help your country achieve its glory while establishing yourself as a war hero, renowned publisher or finance guru.