Ambient on/off

Sign up

 

Continue

Continue By creating an account you agree to the Terms of Service & Privacy Policy
Resend email   |  Can't find the email? confirmation@erepublik.com

Resend the confirmation email to this address

Resend email Can't find the email? confirmation@erepublik.com

[EDEN] La situazione tra eCroazia ed eIndia.

Day 1,877, 08:52 by Geoland


Salutations House of EDEN,

Dopo l’ultimo articolo Q&A abbiamo ricevuto un sacco di domande sul come e sul perché tra eCroazia ed eIndia si sia scatenato un conflitto, e quale è la posizione di EDEN in questa situazione.
Attualmente c’è molta animosità e indignazione da parte dei player di entrambi i lati, causati, per gran parte, dalla mancanza di informazioni e di esposizione ad alto livello propagandistico.
Poiché gli altri paesi potrebbero leggere soltanto una parte di tutti gli articoli tramite gli shouts, che sono, per natura, poco obiettivi, sentiamo la necessità di informare la Fratellanza sulla situazione. Cercheremo di dare un punto di vista neutrale alla storia, provando a dare un approccio imparziale sul perché e su come questa situazione si è sviluppata:




eCroazia ed eIndia erano amici di lunga data, alleati ed entrambi condividevano le vedute di EDEN. Per oltre due anni non c’è stato nessun conflitto degno di nota e, quando circa 5 mesi fa la eCroazia si è trasferita nelle regioni indiane, questo è avvenuto con una buona intesa e con un consenso reciproco. Anche se l’India ha fondi notevoli, la eCroazia ha offerto 20.000 cc per regione, che poi si sono ridotti ad 80.000 cc per 5 regioni. Come fratellanza pensiamo che sia triste vedere che siano stati usati 750.000 cc per vincere la battaglia di Jammu & Kashmir contro la Croazia. Soprattutto perché gli intenti della eCroazia erano solo quelli di avere ciò che era stato concordato e firmato da entrambi i governi.

Il contratto di locazione tra eCroazia ed eIndia
eCroazia ed eIndia avevano un contratto di locazione per 5 regioni. Con le nuove missioni di Plato, si erano iniziate alcune Training Wars e la regione del Karnataka, che non era prevista nel contratto, era rimasta alla eCroazia. Negli ultimi mesi il CP indiano aveva chiesto alla eCroazia di restituire la regione del Karnataka I problemi sono iniziati quando la eCroazia ha tentato di restituire la regione per un paio di volte senza però riuscirci a causa dei cacciatori di TP e di alcune MU indipendenti. Anche se la eCroazia ha avuto parlo di comprensione da parte degli eIndiani, il CP, comprensibilmente, non è stato contento di questo.



Come l’eIndia ha scelto di lasciare GEA (Garden of EDEN Alliance)
eIndia era in GEA da qualche tempo. Ma col tempo la loro situazione era diventata difficile (anche a causa di nemici più forti e numerosi) ed era sempre più influenzata da paesi anti EDEN.
Quando l’eIndonesia ha startato un NE contro la eCroazia, la eCroazia ha avuto problemi evidenti nel contenere l’esercito eIndonesiano/CoT ealla fine eIndia non avevav più fiducia in EDEN per la propria protezione. Alcuni elementi proco del loro governo avevano avviato dei colloqui con il blocco opposto (questo è diventato evidente quando importanti player Cot/TWO hanno mostrato grande conoscenza delle problematiche tra eIndia e eCroazia), che ha portato alla scadenza di tutti MPP pro-EDEN ad eccezione della eArgentina.

Come eThailandia ed eIndonesia sono state coinvolte
Un nuovo problema si è verificato quando i loro vicini della eThailandia hanno deciso che volevano le risorse di bestiame eIndiane e la eThailandia ha usato la propria influenza per fermare l’avvicinamento dell’eIndia a CoT. Durante questi eventi, la guerra tra eCroazia ed eIndonesia è proseguita al punto in cui la eIndonesia è stata rimossa dalla penisola eIndiana, e la eCroazia è rimasta con le regioni di Gujarat, Madhy Pradesh, Andhra Pradesh e Karnataka. L’eThailandia ha startato un NE contro l’eIndia ed è avanzata fino a Tamil Nadu e Kerala dove l’eIndia ha mostrato un certo grado di successo contro i loro nemici di lunga data.



La necessita di un NE per eseguire l’accordo
Come da contratto di locazione, la eCroazia aveva ancora i diritti su Maharashtra e avrebbe dovuto avere la possibilità di prendere questa regione. Per far si che ciò avvenisse e per rispettare l’accordo (che in quel momento era ancora intatto da entrambi i lati) era necessario che uno dei due startasse un NE. Logicamente, non è saggio per un paese in queste condizioni che ha firmato MPP che coincidono con gli MPP dell’altro paese. Sfortunatamente l’eIndia ha startatato il NE comunque, perdendo quindi tutti gli MPP che aveva in comune con la eCroazia(ovvero quelli con le altre nazioni EDEN) tranne quello con l’eArgentina. Probabilmente per andare in guerra contro la eThailandia, tuttavia, il loro tempismo era sbagliato.

Come l’eIndia ha rifiutato e le relazioni sono diventate ostili
Da quello che sappiamo la eCroazia ha chiesto ripetutamente che questo NE venisse startato. Anche prima, quando la guerra con l’eIndonesia stava andando male, sono andati per via diplomatica per chiedere all’eIndia di stratare il NE per sfuggire a nord. L’eIndia ha rifiutato di volta in volta. Anche la eCroazia ha capito che l’eIndia ha voluto proteggere le proprie regioni. Tuttavia per il semplice fatto che abbia avuto colloqui con entrambe le parti, è uscita dal lato pro-EDEN e non erano aperti a qualsiasi tipo di negoziati ha fatto si che le relazioni diventassero sempre più ostili.



A che punto siamo oggi in termini di relazioni?



L’eIndia ha firmato MPP con ePolonia, eBulgaria, eFYROM, eSlovenia ed eSpagna e significa che si stanno muovendo fortemente verso CoT/TWO. Ci sono persone che sostengono che l’eIndia dovrebbe tornare al tavolo per colloqui seri e che vedono notevolmente eccessiva la situazione. Ci sono altri che danno il benvenuto alla nuova situazione…

Avremmo potuto fare le cose in modo diverso?
Il fatto che la eCroazia abbia commesso un errore diplomatico è noto e si sono scusati per questo. Se l’eIndia era intenzionata a riparare le loro buone relazioni con la eCroazia, quella sarebbe stata l’apertura a nuovi negoziati e la guerra attuale si sarebbe potuta evitare. Anche adesso, l’attuale governo eCroato è aperto a nuovi colloqui. Tuttavia, sembra evidente che l’eIndia non voglia.



Dal punto di vista di EDEN, l’eIndia viene ancora considerata come un amico di lunga data, ma sosteniamo la eCroazia qualunque siano gli eventi. Anche in una Fratellanza, non c’è spazio per il dubbio e se l’eIndia decide di trasferirsi ancora una volta pro-EDEN, noi siamo più che disposti ad offrire l’aiuto del nostro nuovo FA team per lavorare a questo conflitto. EDEN si rammarica profondamente per gli eventi che si sono verificati tra i nostri fratelli e abbiamo fiducia che entrambe le parti possano e vogliano arrivare ad una soluzione ragionevole della situazione attuale e, si spera che, un giorno, possano tornare a combattere fianco a fianco come facevano da anni.


Victoria aut mors!

EDEN PR team
 

Comments

Belo Horizontee
Belo Horizontee Day 1,877, 09:30

Grande! Votato! Continua cosi'!

diomedepoldo
diomedepoldo Day 1,877, 12:04

Articolo ben fatto. Grazie e votato ovviamente.

mappina
mappina Day 1,877, 13:52

bravo

Scoundrel
Scoundrel Day 1,877, 14:46

bravissimo

BlackStormChR
BlackStormChR Day 1,877, 14:48

Bellissimo, a parte qualche errore qua e la, distrazione o fretta, forse. Tutto il resto è veramente perfetto.

Black Lethal
Black Lethal Day 1,877, 15:11

ottimo

Corrierinox86
Corrierinox86 Day 1,877, 18:30

Eden oramai è alla frutta..... grande articolo... votato... ^^

Fanaxidiel
Fanaxidiel Day 1,877, 21:29

L'articolo è fatto molto bene, e secondo me sottolinea un ennesimo episodio dal quale si evince che il nuovo corso di Eden, più vicino ai paesi minori e più responsabile diplomaticamente, è assolutamente necessario.

Però, perchè non si verifichino più episodi di questo genere, dobbiamo lavorare un po' tutti: l'India era in GEA da millenni ormai: alla base del loro malcontento c'erano ragioni oggettive (e anche noi ci siamo trovati ad affrontare problemi simili in passato); serve davvero che qualcuno si impegni per trasformare la diplomazia in amicizia, altrimenti alla prima diatriba una nazione firma 6 mpp coi nemici e ci ritroviamo una guerra inutile e dannosa come quella attuale.

Dun Vegan
Dun Vegan Day 1,878, 03:28

v

mappina
mappina Day 1,878, 07:52

fana, non dimenticare che l'india e' piena di bulgari...

Bad Injector
Bad Injector Day 1,878, 10:07

ottimo articolo votato

The Italian Dark Knight
The Italian Dark Knight Day 1,878, 11:05

Articolo interessante, votato.
MA.... "Durante questi veneti" ... spera che non lo legga yamisuke

Atlius il Drago Dormiente
Atlius il Drago Dormiente Day 1,878, 13:43

SHAME ON YOU CROATIA!

Nick Meis
Nick Meis Day 1,878, 14:14

Italia ha grande possibilita pero e conosciuta come "EDEN^s Puppet". Sveglia Italia! Tra un po potete arrivare a una populazione piu grande di Cina pero non avete manco meta delle regioni. Dove avete perduto la dignita?
Bah...

Reghium
Reghium Day 1,879, 23:43

Ottimo, votato

Gaius.Julius.Caesar
Gaius.Julius.Caesar Day 1,879, 04:33

ummmmmmmm!!!Voted

 
Post your comment

What is this?

You are reading an article written by a citizen of eRepublik, an immersive multiplayer strategy game based on real life countries. Create your own character and help your country achieve its glory while establishing yourself as a war hero, renowned publisher or finance guru.