Ambient on/off

Sign up

 

Continue

Continue By creating an account you agree to the Terms of Service & Privacy Policy

[LGEI] 5 Novembre 2012 Programma di governo

Day 1,811, 07:05 by Furio


Buon pomeriggio popolo eitaliano,

Vi illustro il programma elettorale di Oivalf.

Programma di governo

ESTERI

Mi sembra doveroso partire da qui.

Analizziamo la situazione del mondo e quella di EDEN, iniziando con una battuta proprio su EDEN.

"Ci sono due paesi EDEN che si incontrano e uno dice all'altro:
- Ehi, può aiutarmi?
- Uh, no, siamo impegnati. Ci puoi aiutare tu?
- No, siamo occupati.
- Hail EDEN!"


Una delle regole di EDEN è che tutti i paesi sono uguali e hanno la stessa voce in capitolo. Questo non è vero, un esempio pratico è quello successo di recente in cui la Bielorussia (adesso fuori EDEN) ha perso la sua ultima regione combattendo con le unghie e coi denti, mentre EDEN ha messo come prio la Croazia che aveva 14 regioni, comprese tutte le loro regioni originali e colonie in India. E' principalmente questo il motivo in cui la Bielorussia è uscita da EDEN e non ha tutti i torti.
Con molta proabilità (forse) pure l'Ucraina lascerà EDEN se la situazione non cambia. EDEN sarà pure un'alleanza longeva e la più forte di eRepublik, ma da quando ha perso un membro come la Bulgaria non è la più stessa. Aggiungete pure che le nazioni che l'hanno fondata sono andate vie (vedi Polonia, Spagna, Finlandia e Svezia). La Bulgaria aveva ottime amicizie con nazioni forti e perdendo la Bulgaria EDEN ha perso pure quelle amicizie. Attualmente l'unico potere economico e militare di EDEN è la Cina. L'instabilità EDEN si è fatta sentire nel mondo, Romania, Albania, Bosnia and Herzegovina, Ucraina e Portogallo non hanno un congresso, causa cancellazione totale delle loro regioni (in pratica si è tornato alla situazione di tempo fa, solo che adesso l'alleanza ONE non c'è). La Romania è stata cacciata dall'Asia e ora sta tentando di recuperare le proprie regioni originali. L'eItalia è alla mercè della Serbia-Republic of Macedonia-Slovenia, in pratica con le nostre regioni fanno ciò che vogliono da anni, come potete vedere l'ultima mossa dei serbi è stata invadere l'eItalia (per l'ennesima volta) grazie alla coordinazione Republic of Macedonia. Loro liberavano le nostre regioni e i serbi entravano in eItalia, poi se trovi un governo eitaliano, che non fa una cippa (non è che cambiava niente eh però tentar non nuoce) e non fa nemmeno un articolo per spiegare cosa accade, facile come un bicchiere d'acqua per i nemici entrare e prendersi ciò che gli serve. Morale della favola, la Serbia si è pigliata la Toscana e i bonus che gli servivano per la loro economia. La situazione geopolitca al momento è questa: la creazione di alleanze più piccole, come opzione temporanea fino a quando le cose si stabilizzano. In Europa c'è un casino totale, la Polonia non rinuncia facilmente agli MPP con Serbia e l'Ungheria, questo ha rafforzato il conflitto tra gli Stati Uniti e Polonia, infatti la Polonia (mina vagante) ha lasciato l'alleanza CTRL. Anzi per essere esatti occorre fare un breve riepilogo sulla fine di CTRL e sugli sviluppi futuri di queste nazioni senza alleanza. Dopo le terribili politiche attuate dal governo USA capitanato dal CP Henry Pfeiffer Arundel, CTRL ha cessato di esistere. In molti speravano di interrompere il binomio Spoland (Spagna e Polonia), ma tutti i tentativi sono stati vani. L'unione tra la Spagna e la Polonia è storica, risale agli inizi del Erepublik, quando dominavano la maggior parte dell'Europa. La Spagna inoltre ha legato e fatto amicizia con il Brasile, una nazione che non ha mai esitato ad aiutarli, dimostrandosi un ottimo alleato (vedi guerra spagna-colombia in cui il brasile ha dato una grossa mano). CTRL era nata o meglio è stato un tentativo di contrastare un mondo bipolare. Un gruppo di nazioni potenti hanno cercato di uscire dal copione che segnano le relazioni stabilite da anni per rendere il gioco più vario, imprevedibile e interessante. Una nuova alleanza è già all'orizzonte e sarà formata, inizialmente, da Spagna, Polonia, Serbia e Ungheria. Questa avrà lo scopo di mantenere l'integrità di tutti i paesi membri, con l'obietivo di indebolire EDEN, e concentrarsi su piani a lungo termine, non guerre senza senso a livello strategico. Non ci sarà un HQ irresponsabile, egoista e che fa favoritismi (come nel caso di alleanze passate TERRA e ONE). Le nazioni promotrici di questa nuova alleanza europea stanno già negoziando con il Brasile per il suo ingresso. Il Brasile però non vuole perdere i rapporti con EDEN anzi vuole mantenere buoni rapporti, visto che l'Argentina può causare un grosso pericolo per l'instabilità nel Sud America. Ora, tornando alla nostra alleanza. Non vorrei passare per il traditore di turno o colui che vuole lasciare EDEN perchè la situazione non è delle migliori, ma o si cambia rotta in EDEN HQ e finisce l'egemonia dei soliti noti oppure è meglio cercarsi un'altra alleanza che ci "calzi a pennello". Forse non tutti sapete, ma EDEN ha delle regole, una molto democratica è questa:

Trattato di EDEN - Articolo II. Appartenenza. Doveri e cessazione
Condurre un referendum pubblico, o tramite articolo o forum per aderire ad EDEN che soddisfi oltre il 66% di approvazione da parte della popolazione generale.

Questa regola in pratica, viene adottata al momento che una nazione vuole entrare come membro EDEN, ora io vorrei fare l'inverso, fare un referendum pubblico per capire chi vuole restare in EDEN e chi vuole cambiare politica estera. La bulgaria ne fece uno simile, non ha senso che un governo imponga la sua politica estera alla popolazione, è la popolazione che deve decidere chi combattere e chi no. Quindi se eletto, la prima cosa che farò è questa: referendum pubblico aperto a tutti gli italiani (anche quelli all'estero).

Un altro articolo degno di nota è pure questo:

Trattato di EDEN - Articolo VII. Operazioni militari paragrafo 3. Difesa.

Nel caso un membro viene attaccato da una nazione ostile, tutti gli altri membri sono obbligati a fornire sostegno economico e militare.

Il problema è che tutte le nazioni EDEN sono sotto attacco e conquista da parte dei nemici, poi se in EDEN HQ danno priorità assouluta a chi ha 14 regioni invece di chi ne ha una o zero, ci credo che le nazioni abbandonano EDEN. Comunque sia la situazione in EDEN è questa, quindi si deve fare qualcosa, non ci sto proprio a sentire le parole di prefetto:

"non farò promesse a vuoto di liberazione del suolo italico, dal momento che tutti conosciamo la situazione del paese e di EDEN"

Che giochiamo a fare allora se non ci poniamo degli obiettivi? Giochiamo per garantire ad altri le nostre risorse e bonus? Non la penso così, le cose si possono cambiare ma per farlo c'è bisogno l'aiuto di tutti voi. Quindi se volete cambiare direzione e dare una scossa in EDEN votatemi, se invece volete rimanere monoregione e non cambiare la situazione in EDEN non fatelo, ma votate prefetto e il suo governo trasparente.

EI = Esercito eItaliano

Per funzionare l'EI, chi deve metterci becco è solamente il governo di turno eletto dal popolo, il congresso in questi anni l'ha penalizzato moltissimo con leggi e leggine, si la legge dei finanziamenti è stata una cosa giusta, ma questa ha creato scissioni con altre MU, che ovviamente hanno pure ragione se poi questi finanziamenti non vengono usati o addirittura sprecati. Eppoi non ha senso fare una legge o imporre dei finanziamenti all'EI visto che l'EI è il governo sono la stessa cosa. Il governo deve solo comunicare al congresso e ai cittadini le spese sostenute dall'EI. La mia visione dell'EI:

- articoli della popolazione con immagini e spiegazione del perchè si combatte da una parte invece che da un'altra, si sarà abbastanza impegnativo, ma è giusto che un soldato sia informato. Ovviamente saranno spiegazioni superficiali, non si daranno tutti i dettagli se c'è qualche operazione mlitare importante in corso.

- meno burocrazia più armi

- premi in ITL ai soldati e ufficiali tramite concorsi e contest

Economia:
Finanziaria
Le entrate fiscali sono in diminuizione, dai famosi circa 7500 ITL al giorno del mese scorso siamo passati agli attuali 5000-6000 ITL al giorno, senza guerre in corso l'economia eitaliana non decolla. Quindi abbiamo 180k circa di ITL di entrate fiscali. Possiamo impostare la finanziaria in questo modo:

-MPP costo 120k di ITL cioè 10-12 MPP.

il restante verrà usato per le spese EDEN, welfare ed EI.

Informazione e Welfare:
L'informazione sarà gestita da un team organizzato, che farà uscire sistematicamente vari articoli giornalieri, guide e resoconti esteri. Il welfare continuerà il suo lavoro di sviluppo e sostegno ai nuovi player in eRepublik.

BabyBoom:
Si riprenderà a segnalare eRepublik nei vari siti/blog e segnare in apposito spread, le avvenute segnalazioni (c'è già uno creato da me un anno e mezzo fa con tutte le segnalazioni fatte in internet). Più popolazione significa maggiori entrate fiscali.


Buone votazioni!


p.s: Oivalf pubblicherà, a breve, la squadra di governo.
 

Comments

Oivalf
Oivalf Day 1,811, 07:06

votato senza leggere.

Furio
Furio Day 1,811, 07:13

ovviamente tl;dr

Fata Nera
Fata Nera Day 1,811, 07:16

ho votato senza leggere

Albus Doumbledore
Albus Doumbledore Day 1,811, 07:17

lascioo perdere. carino

Luco
Luco Day 1,811, 07:21

lettotutto, votato :fag:

Emanuele Deriu
Emanuele Deriu Day 1,811, 07:23

V

Belo Horizontee
Belo Horizontee Day 1,811, 07:35

Votato

Principe Alessandro
Principe Alessandro Day 1,811, 07:59

Il Brasile ha già siglato un MPP con la Bulgaria per poter combattere contro la Romania e sembra che non siano ben disposti con gli USA.

Intanto trollano con gli Argentini e sembra che la loro fratellanza stia per affondare. Insomma EDEN è un'alleanza che fa acqua da tutte le parti dove la maggioranza deve continuamente tappare i buchi per far rimanere a galla alcuni pochi.

Greci, Turchi e Argentini stanno seduti sulle loro risorse e non fanno nulla. I Croati si tengono strette le colonie.

Luco
Luco Day 1,811, 08:02

I croati se le tengono strettissime, così strette che ne perdono 1 al giorno.

SirManu23
SirManu23 Day 1,811, 08:10

Votato

Yamisuke
Yamisuke Day 1,811, 09:30

\o?

icona
icona Day 1,811, 09:51

Se usciamo da EDEN non cambierà nulla, tanto vale evitare di dimostrarci uomini senza onore e continuare a combattere per la liberazione.

Oivalf
Oivalf Day 1,811, 10:32

nessuno ha detto di uscire da EDEN. Io mi adeguerò soltanto al volere del popolo com'è giusto che sia. Sarà la popolazione a decidere. . Il popolo è sovrano in Italia non EDEN. Sennò facciamo decidere pure il CP a EDEN e smettiamo pure di votare.

The Italian Dark Knight
The Italian Dark Knight Day 1,811, 11:43

Domanda: Prima di votare se rimanere o uscire da Eden, non sarebbe il caso di analizzare le alternative realisticamente praticabili ed eventualmente proporne una nel caso vincessero quelli che votano per uscire?

Yamisuke
Yamisuke Day 1,811, 12:14

Responsabilizzare il popolo è fondamentale ma ci sono due considerazioni da fare:
l'iniziativa deve venire dai partiti, più vicini al singolo cittadini, per poi arrivare in Congresso come richiesta al Governo che poi indice referendum;
fondamentalmente il popolo, in fin dei conti, non sa cosa sia meglio per sé stesso, altrimenti non verrebbero eletti in continuazione rappresentanti puntualmente contestati.

Emanuele Deriu
Emanuele Deriu Day 1,811, 12:34

zitto tu americano che non ha il diritto di parola (cit.)

Scoundrel
Scoundrel Day 1,811, 13:41

è un ottimo programma,anche diverso da ciò che di solito si scrive.E' ben noto quanto io sia legato ad EDEN,ma le circostanze e-storiche possono cambiare ed,a quanto pare,sono cambiate,quindi è giusto rimettere al voto popolare la decisione riguardo alla permanenza.In caso si resti,è bene chiarire un paio di punti del trattato nell'Alleanza.

Yamisuke
Yamisuke Day 1,811, 14:16

@Deriu: Capra!

Kayural
Kayural Day 1,811, 14:59

E' un ottimo trattato, e comunque, leggendo ciò che ha scritto icona, uscire da un'alleanza che aiuta solamente chi ah potere, non significa dimostrarci uomini senza onore, ma bensì uomini caparbi. Chi la pensa come te, è destinato alla fine che ha fatto l'Italia, devastato da persone più caparbie. (Senza offesa eh)

Kayural
Kayural Day 1,811, 15:01

Da i mesi in cui gioco, non ho mai visto, tra le priorità, mezza a favore dell'Italia,ma solo Croazia, Cina e Croazia. Se non ricordo male, Eden è formato da 14 paesi, di cui molti senza regioni che tentano RW ogni giorno. Non mi sembra che ci sia mai stato un dispaccio EDEN allargato ai singoli soldati per poter aiutare quei paesi, ma solamente priorità per Cina e Croazia, che di regioni ne hanno in quantità. Non mi sembra per nulla un'alleanza ove tutti sono alla pari di tutti.

Yamisuke
Yamisuke Day 1,811, 15:08

Ora non esageriamo, proprio mai no.

Oivalf
Oivalf Day 1,811, 15:36

Prima di votare se rimanere o uscire da Eden, non sarebbe il caso di analizzare le alternative realisticamente praticabili ed eventualmente proporne una nel caso vincessero quelli che votano per uscire?

La soluzione è semplice, fare come le altre nazioni e gestire i propri interessi, non vale niente essere in un'alleanza se poi nessuno ti caga e nessuno rispetta le regole. Meglio pochi ma buoni in alleanza, basta essere 3-4 nazioni confinanti ed organizzati per fare impazzire qualsiasi nemico

Kayural
Kayural Day 1,812, 00:30

@Yamisuke: allora elencami le volte che siamo stati Prio 1. Le uniche Prio che abbiamo avuto sono state le 2, e solo ogni morte di papa, quindi non è che sia servito a molto. In sostanza, noi aiutiamo loro (Cina e Croazia) e loro no. Bell'alleanza ._.

Yamisuke
Yamisuke Day 1,812, 03:59

Kayural Day 1,811, 15:01

Da i mesi in cui gioco, non ho mai visto, tra le priorità, mezza a favore dell'Italia [...]

Kayural Day 1,812, 00:30

@Yamisuke: allora elencami le volte che siamo stati Prio 1. Le uniche Prio che abbiamo avuto sono state le 2 [...]

Allora vedi che lo sai? <:

Ruben Tabriese
Ruben Tabriese Day 1,812, 11:26

Letto e votato, molto interessante, buon voto a tutti!

 
Post your comment

What is this?

You are reading an article written by a citizen of eRepublik, an immersive multiplayer strategy game based on real life countries. Create your own character and help your country achieve its glory while establishing yourself as a war hero, renowned publisher or finance guru.