Ambient on/off

Sign up

 

Continue

Continue By creating an account you agree to the Terms of Service & Privacy Policy

[INFORMAZIONE] Guida ai Partiti eItaliani

Day 1,819, 07:16 by National eItaly


Cari cittadini, oggi vi presentiamo la nuova guida ai partiti eItaliani. Rispetto alla precedente, ho voluto seguire un criterio diverso: invece di andare in ordine di iscritti, ho deciso di seguire un ordine tematico.
Ho dunque diviso i partiti in tre gruppi: partiti "storici", nuovi partiti e partiti scomparsi (o quasi).

Ma prima di passare ad un analisi partiti per partito, vi ripropongo la parte generale di introduzione ai partiti, già presente nella precedente guida:

Per accedere alla schermata “my party” dovete andare nel menù “community“ che avete nella vostra home di gioco.



Passiamo ora ad esaminare i vari aspetti della pagina...per non fare sgarbo ai partiti nazionali si è scelto di usare come esempio nelle immagini il primo partito degli USA.



1- logo del partito....è l’immagine che ritroverete ovunque, dai giornali ai forum;
2- nome completo del partito...ogni partito utilizza comunque una sigla per identificarsi nella realtà;
3- nome del presidente di partito (pp in abbreviazione) in carica;
4- nazionalità del partito (in questo caso USA);
5- posizione del partito nella classifica nazionale (vedi immagine seguente);
6- link diretto al forum del partito...ciò vuol dire che, per chi non lo avesse ancora capito, i forum sono essenziali in game.


Esempio di classifica nazionale



1- breve presentazione del partito;
2- numero totale dei membri;
3- tasto per accedere alla lista completa dei membri di un partito;
4- orientamento politico del partito;
5- tasto join o resign a seconda che non si appartenga o si appartenga già ad un partito.



1- presidente in carica;
2- tasto per vedere il risultato delle elezioni precedenti;
3- countdown alle prossime elezioni del pp;
4- vedere la lista di tutti i player che si sono candidati per le prossime elezioni del pp.

N.B: le elezioni del pp si tengono il 15 di ogni mese.

N.B.: solitamente i partiti indicano , dopo consultazioni interne, UN CANDIDATO UFFICIALE, che poi viene pubblicizzato tramite il giornale del partito ed un bollettino dell'Agenzia anti-takeover.

Nella pagina del partito a cui apparteniamo, sempre in questa “sezione”, abbiamo anche il tasto per candidarci a pp.
Si consiglia vivamente di premere questo tasto solo dopo averne parlato con gli altri membri del vostro partito ed aver ricevuto il consenso a farlo!

L’organizzazione della parte relativa al Congresso è motlo simile a quella precedente:



1- numero e percentuale dei congressmen (CM) eletti alle scorse elezioni;
2- risultati delle scorse elezioni congressuali;
3- countdown alle prossime congressuali;
4- tasto per vedere i candidati alle prossime congressuali, suddivisi per regione.

N.B: le elezioni congressuali si tengono il 25 di ogni mese. Ovviamente ciò accade se si ha a disposizione almeno una regione...

N.B: anche i candidati al Congresso vengono scelti internamente ai partiti...candidarsi senza avvertire può costarvi l’isolamento dal partito.

Nella pagina del partito a cui apparteniamo, sempre in questa “sezione”, abbiamo anche il tasto per candidarci al Congresso.
Si consiglia vivamente di premere questo tasto solo dopo averne parlato con gli altri membri del vostro partito ed aver ricevuto il consenso a farlo!
E’ possibile candidarsi a CM solo se il proprio partito è in top 5 nella classifica nazionale.

Per concludere analizziamo l’ultima parte della pagina, dedicata al CP (capo di stato) del paese.



1- attuale cp;
2- tasto per vedere i risultati delle scorse presidenziali;
3- countdown alle prossime presidenziali;
4- tasti del Party President per candidare, o candidarsi, alla Presidenza del Paese
5- eventuali candidati proposti dal partito (nell'immagine non ve ne sono).

Le elezioni presidenziali avvengono il 5 di ogni mese. Solo il presidente di partito può candidare un player.

IMPORTANTE
In Italia vi invitiamo a seguire gli articoli dell’ATO, che prima di ogni elezione segnala se ci sono candidati a cui si raccomanda di non dare il voto. Potrebbero infatti esserci fakes o candidati stranieri, che in caso di vittoria non agirebbero di certo in favore del nostro paese.


Passiamo adesso all'analisi dei partiti:

Partiti Storici

1) Partito Comunista eItaliano (PcE)



Il Partito Comunista eItaliano, creato nel Giugno 2008, è in assoluto uno dei più antici partiti eItaliani.
Il nome, chiaro riferimento all'ideologia comunista, richiama degli ideali che il partito cerca di applicare al gioco: uno degli scopo principali del partito è infatti realizzare una comunità dove tutti sono uguali e solidali e ciò ha come implicazioni la gestione collettiva non solo del partito, ma anche delle sue aziende (le coop) e la cosiddetta "redistribuzione del divertimento". A livello politico, il PcE mira, all'interno, a migliorare le condizioni delle "classi" più deboli: neoiscritti e lavoratori; all'esterno, il suo scopo è la solidarietà tra i popoli.

Per maggiori informazioni circa l'ideologia del partito, clicca qui

Il PcE, da più di due anni, mantiene saldamente il primato tra i partiti eItaliani come numero di iscritti.
Insieme al partito Aquila et Gladius, è il partito che più volte ha trionfato alle elezioni Presidenziali e partecipa ed ha partecipato, dunque, in maniera profonda alla gestione dello Stato (anche a livello di congresso) negli ultimi anni. Inoltre, anche quando non presentava un proprio candidato, molto spesso il partito offriva ai governi diversi iscritti negli incarichi ministeriali. Nel PcE hanno infatti militato diverse figure di spicco dell'eItaly: superpimpo, Gloriux, frappa10 (giusto per citarne alcuni tra i più recenti).

Concludo questa descrizione, riportando la risposta dell'attuale PP Narcissus16, circa la sua visione del Partito:

Il PCE è il primo e unico partito a cui mi sono iscritto, sin da subito sono stato accolto e consigliato dai membri del partito, trovando un gruppo affiatato e di persone volenterose, che mi hanno guidato nelle prime fasi nella mia vita su erep. Ebbene in seguito sono diventato congressmen e ora Presidente del partito. Penso che la mia storia sia l'essenza stessa di base che ha sempre caratterizzato il PCE. A tutti, in egual modo è data la stessa possibilità. Aiutare i giovani player durante il percorso della loro crescita e permettere loro di integrarsi nella community fino a ricoprire ruoli importanti come congressmen o presidente del partito. A tutti viene data questa possibilità e forse anche per questo il PCE, partito storco dell'eItalia è sempre stato un punto di riferimento della nostra community e della nostra enazione.

2) Aquila et Gladius (AetG)



Aquila et Gladius, creato nel Marzo 2008, uno dei primissimi partiti ad essere fondato, può definirsi in antitesi al PcE: il partito si richiama, come il PcE, ad una ideologia esterna al gioco ed opposta a quella del PcE; è infatti un rimando al nazionalismo e alla storia della destra italiana. Nonostante ciò, su erepublik, i due partiti portano avanti obiettivi simili, sopratutto in campo economico-sociale, dove AetG contribuisce in modo decisivo alla crescita dei neoiscritti, in particolare distribuendo armi. Il partito pone al centro della sua attività la promozione dell'informazione, di partito e non: non è un caso che alcuni tra i più importanti MoInf italiani appartenessero ad Aquila et Gladius.

Per maggiori informazioni circa l'ideologia del partito, clicca qui

Aquila et Gladius è stata per molto tempo la nemesi del PcE: i due partiti hanno infatti per lunghi periodi dominato incontrastati la scena politica e si sono dati spesso "battaglia" durante le elezioni. Non sono mancati tuttavia i casi in cui i due partit abbiano scelto di unire le forze: l'ultimo esempio, l'elezione a CP di Imperatore Augusto nel Gennaio di quest'anno. Per molto tempo questo dualismo rispecchiava anche la distribuzione degli iscritti: PcE e AetG si contendevano la prima posizione della classifica dei partiti. Nell'ultimo periodo, invece, il partito sta attraversando una fase di regressione: per diversi motivi (per ultimo l'impiccio al governo Castell) la sfiducia nei confronti del paese ha portato diversi esponenti del partito ad emigrare in altri Stati. Nonostante la diminuzione degli iscritti, AetG ha sempre dimostrato, rispetto agli altri partiti che di volta in volta ne minacciavano la posizione, la capacità di conservarsi e la forza di continuare a portare avanti le proprie idee e progetti.

Concludo questa descrizione, riportando la risposta dell'attuale PP Ziotony91, circa la sua visione del Partito:

Allora, prima di tutto direi che siamo il partito più antico di erep, quindi la nostra tradizione e la nostra storia sono molto importanti. è questi 2 fattori guidano le nostre scelte, certamente, ma è anche vero che siamo proiettati al futuro, e soprattutto cerchiamo di dare una mano ai più giovani, non solo aquilotti, ma nuovi di tutto il paese (il piano ranking e l'ultima distribuzione di pane ne sono la dimostrazione), e agli aquilotti giovani diamo molto spazio in partito (il fatto che un nabbo come me sia PP ne è la prova). poi vabbè, il gioco è orientato verso il modulo militare, quindi l'attenzione si pone principalmente su questo aspetto, senza comunque trascurare il modulo economico e quello, ovviamente, politico.

3) La Giovane eItalia (LGeI)



La Giovane eItalia, fondata nel Gennaio 2010 da Rocco Marcelli, nasce dal connubio tra l’esperienza dei cittadini “anziani” e la "voglia di fare" dei piu' giovani, raccogliendo le adesioni dei più volenterosi e propositivi dell'eItalia. E' uno dei primi movimenti nati dal desiderio di rivincita degli esclusi dal dualismo PcE/AetG (ne seguiranno molti) e per cercare di modificare gli equilibri politici.

Per maggiori informazioni circa l'ideologia del partito, clicca qui

Con il tempo, il partito è diventato a sua volta un tassello importante del quadro partitico, configurandosi come terzo incomodo, il cui appoggio ad uno o all'altro dei partiti è diventato fondamentale per il destino delle elezioni.
Il partito punta sulla valorizzazione dei neoiscritti, sul libero scambio delle idee e sul ruolo della community. Nel maggio 2011, però a seguito di contrasti interni al partito, alcuni iscritti deciserò di operare una scissione, dal quale nacque IESO (di cui parleremo più avanti), un movimento che si propone di realizzare quegli ideali professati ma con strategie politiche diverse: queste divergenze portarono appunto alla scissione. Nonostante tale frattura, LGeI ha mantenuto la sua posizione di ago della bilancia e allo stesso tempo si è originato un forte dualismo con IESO, cosa che ha portato spesso i due partiti ad appoggiare candidati diversi. Nell'ultimo periodo sembra però in corso una sorta di conciliazione: prova ne sia che alle elezioni Presidenziali dello scorso settembre, LGeI ha deciso di appoggiare il candidato di IESO, Fleija.

Concludo questa descrizione, riportando la risposta dell'attuale PP Furio, circa la sua visione del Partito:

La Giovane eItalia è sinonimo di uguaglianza, fratellanza, parita' senza nessuna distinzione, pronti a sacrificarsi, pronti a mettersi in gioco, pronti ad accogliere cittadini bravi e cittadini meno bravi con la voglia di imparare, pronti a dividersi i compiti, pronti a tutto e pronti per giocare per la propria nazione. Siamo uguali, siamo uniti e chi pensera' al proprio egoismo menefreghismo, sara' lasciato al proprio destino non alla deriva ma in collisione verso gli scogli in un mare in burrasca (chi ha lasciato LGeI sa di cosa parlo). Questa è la Giovane eItalia. Siamo nel panorama politico da quasi tre anni (a gennaio facciamo tre anni), siamo l'unico partito che ha una pagina wiki aggiornata e con un storia raccontata da chi l'ha vissuta (vedi link http://wiki.erepublik.com/index.php/La_Giovane_eItalia/Italiano). L'obiettivo è semplice, creare nuove generazioni e aumentare il prestigio dell'eItalia. I partiti vanno e vengono, le idee delle persone invece restano.

Nuovi Partiti

4) Rinascita eItaliana (ReI)



Rinascita eItaliana, fondato nell'Ottobre 2012, è attualmente il secondo partito per numero di iscritti.
Il partito è nato dall'unione del partito Giustizia & Libertà (di cui parleremo più avanti) e di un gruppo di player giudati da sly e neorux. Lo scopo del partito è quello di portare ad un rinnovamento del sistema politico eItaliano; un rinnovamento che si concretizza, nei piani del partito, in una maggiore attenzione per i giovani, in un miglioramento dell'organizzazione statale, in un rinnovamento della classe dirigente ecc.
Oltre a ciò un fine importante che si è prefissato il nuovo partito è quello di giungere ad una pacificazione della community, attraversata da profondi contrasti, nel segno del rispetto e della volontà di fare il bene dell'eItalia.

Per maggiori informazioni circa l'ideologia del partito, clicca qui

Possiamo affermare che ReI è un movimento di protesta nei confronti dei partiti tradizionali, nato dalla necessità di molti di provocare un cambiamento nel paese. Di movimento come questi, ne sono nati diversi negli anni, però nessuno ha avuto l'affermazione che ha avuto invece Rinascita eItaliana, la quale è riuscita in poco tempo a raccogliere intorno a sè un grande numero di persone.
Il partito è riuscito subito ad ottenere una rappresentanza parlamentare e alcuni suoi esponenti fanno parte dell'attuale governo Prefetto II.

Concludo questa descrizione, riportando la risposta dell'attuale PP Nick Auditore, circa la sua visione del Partito:

Siamo riusciti a creare in brevissimi tempi un numerosissimo gruppo di giocatori non desiderosi di potere, non desiderosi di soldi, ma desiderosi di giustizia.
Stiamo cercando tutti insieme di migliorare il futuro ad ogni player e-italiano. Welfare, tutoraggio, informazione... sono le parole chiave del nostro partito.


5) Libertà eItaliana (LeI)



Libertà eItaliana è stato fondato nel settembre 2011 da Cristian Laurini (aka Cris.94), Bartholomew Shackelford, Cptmartin, MaRrCoRp ITA, Walter Rescigno, PALthebest e DEVILPIERO.
Costoro volevano creare un partito che non avesse altro scopo che quello di fare il bene dell'eItalia, in qualsiasi cosa questo consistesse. "Il fine giustifica i mezzi" potremmo dire, ma in concreto questo principio ha orientato il partito verso il sostegno al candidato che, ad ogni elezione, sembrava il più competente, senza pregiudicare questa scelta sulla base dei tradizionali interessi politici.
Un altro importante fine di Libertà eItaliana è quello di rasserenare la community, combattendo il flame che imperversa.

Per maggiori informazioni circa l'ideologia del partito, clicca qui

LeI ha raccolto intorno a sè un buon gruppo di persone desiderose di perseguire i fini che si erano prefissati i fondatori. Nella scorsa primaversa il partito, grazie all'abile guida di Maurizio Robustelli, ha superato i 100 iscritti ed ha contribuito ai diversi governi che si sono susseguiti. Nell'ultimo periodo, tuttavia, a causa della perdita di molte personalità di spicco del partito (lo stesso Maurizio Robustelli, ma anche CptMartin, Cris.94 ecc.) il partito ha subito una riduzione degli iscritti e della partecipazione attiva. Nonostante ciò, l'attuale PP Cmax15 ha costruito un nuovo gruppo dirigente, composto di giovani player, con i quali sta cercando di risollevare le sorti del partito.

Concludo questa descrizione, riportando la risposta dell'attuale PP Cmax15, circa la sua visione del Partito:

Libertà eItaliana è un partito che ha un obbiettivo principale: aiutare i giovani player a entrare in politica.
Cerchiamo sempre di chiarire ogni dubbio dei nostri nuovi tesserati, sia in ambito politico, che in ogni aspetto del gioco; aiutiamo loro ad ambientarsi nel gioco e in chat; facciamo in modo di prepararli ad affrontare la vita politica, per poi cercare di mandare nelle squadre di governo e al Congresso gente sempre nuova, in favore del ricambio.
Inoltre, tutto quello che facciamo è sempre nel rispetto degli altri giocatori.


6) Iniziativa - Every Single One (IESO)



IESO è stato creato da Pashmina, Leo Pardi e SimoneCnt nel maggio 2011, dopo la scissione nel partito La Giovane eItalia. Scopo del partito è dare ad ogni giocatore di eRepublik, giovane o anziano che sia, una nuova opportunità per dire la sua nell'arena politica. La scelta del nome non è stata infatti casuale: la parola "Iniziativa" richiama ad una volontà pratica, di fare cose concrete, mentre "Every Single One" richiama la parità tra tutti gli iscritti del partito, con particolare attenzione per i giovani.

Per maggiori informazioni circa l'ideologia del partito, clicca qui

IESO ha costituito nei mesi precedenti un importante polo, dove si sono concentrate molte figure di spicco della community. Nel corso del tempo, ha stretto un legame, elettorale e non, molto forte con il PcE: i due partiti si sono appoggiati i rispettivi candidati abbastanza frequentemente, anche se a volte tale appoggio non era ufficiale. Nonostante gli ottimi risultati conseguiti, il partito nell'ultimo periodo ha perso rapidamente iscritti ed è scivolato al sesto posto della classifica dei partiti, cosa che gli pregiudica l'accesso al Congresso. Gli elementi per la ripresa ci sono: il partito è composto da persone esperte, un potenziale patrimonio per l'eItalia.

7) Crescere



Crescere è stato formato nel febbraio 2012 da Secuea. Crescere si fonda come partito dedicato al progresso della gestione interna del paese. La scelta del nome vuole dare risalto a ciò che il partito vuole ottenere: una crescita del paese, delle sue istituzione, della coesione della community ecc.
Il partito fonda la selezione dei suoi membri su un sistema meritocratico e punta alla formazione dei suoi iscritti, affinchè questi siano preparati per assumere incarichi governativi.

Per maggiori informazioni circa l'ideologia del partito, clicca qui

Nonostante i nobilissimi propositi, Crescere non è riuscito ad affermarsi a pieno, a causa del basso numero di iscritti. Grazie alla collaborazione con IESO è tuttavia riuscito ad ottenere per alcuni mesi una rappresentanza in Congresso. L'obiettivo del partito è quello di migliorare l'organizzazione statale e per questo Crescere non ha negato il suo appoggio ai candidati che ha ritenuto meritevoli. Inoltre il partito ha fornito diversi diregenti all'attività pubblica, in particolare nel campo dell'informazione.

8)La Grande e-Italia



La Grande e-Italia, fondata da Tom Just nel settembre 2012, è ciò che resta della Gilda dei Mercanti (di cui parleremo più avanti).
Il partito era nato per cercare di ridare un organizzazione a ciò che restava del vecchio partito. Il partito di Tom Just mirava a risollevare la nazione dalla misera condizione in cui era costretta dai suoi nemici. Dopo l'uscita dello stesso Tom Just dal partito, questo risulta allo sbando.

Per maggiori informazioni circa l'ideologia del partito, clicca qui

9) Tirannia Italiana



Tirannia Italiana viene fondato nell'ottobre 2012, a seguito della fine di Giustizia & Libertà, da vittorio2010. Rifiutando il passaggio a ReI, questi decide di dar vita ad un partito che incarni la sua persona, quale strumento ideale per applicare il suo programma in vista delle Presidenziali di novembre a cui si è candidato.

Concludo questa descrizione, riportando la risposta dell'attuale PP vittorio2010, circa la sua visione del Partito:

Per gli obbiettivi che il partito si prefigge essi sono:
1-Abbattimento delle tasse in particolare la vat sulle armi portarla al minimo 1%, tenere alta solo la tassa di importazione.
2-Privatizzare l'EI così da avere tutte le unità militari con uguali diritti e doveri.
3-Creare un ministero per la guerra dove elaborare un piano di guerra tutti insieme (parlo di unità militari) da far approvare ad eden o in alternativa cercando di trovare nazioni disposte a supportarci, per liberare e per mantenere le regioni liberate.

Per la descrizione del partito non so poiché dopo la fuga verso il partito di sly ho iniziato una nuova campagna di tesseramento quindi per ora è un partito da costruire fermo restando i miei propositi e obbiettivi, sperando che anche altri possano condividere la mia visione del gioco.


10) Alta Tensione



Alta Tensione è stato fondato da Iena Revenge nel Giugno 2012, per raccogliere alcuni delusi di AetG.
E' un partito nazionalista, che ha come scopo il rafforzamento militare dell'eItalia. Si presta anche come un partito "chiuso", riservato quasi agli amici di Iena Revenge che hanno deciso di seguirlo.

Per maggiori informazioni circa l'ideologia del partito, clicca qui

Proprio per via della sua natura, il partito non è riuscito ad imporsi e conta un numero limitato di iscritti, nonostante l'esperienza e la notevole capacità dei pochi iscritti, che tendono ad usare il partito per isolarsi dal resto della community.

Partiti scomparsi (o quasi)

11) Movimento



Movimento, storico partito eitaliano nato nel febbraio 2009, nacque in periodo delicato per il paese. Poneva al centro della sua azione politica il rispetto e si poneva in posizione intermedia rispetto ai due partiti dominanti, PcE e AetG. Grazie ai suoi ideali, ai suoi progetti e alla sua politica di mediazione, ha avuto un ruolo importante nella storia eItaliana. Ad oggi, ne resta, purtroppo, solo l'ombra.

Per maggiori informazioni sul partito, clicca qui

12) Gilda dei Mercanti (GdM)



La Gilda dei Mercanti, partito fondato da anakin987 nel marzo 2012, è stata una meteora nel panorama politico eitaliano. Nato per riunire persone il cui scopo principale fosse dedicarsi all'economia e indirizzare lo stato verso politiche a questa favorevoli, il partito raggiunse in pochi mesi le prime posizioni della classifica, con oltre 100 iscritti, ottenendo anche una rappresentanza in Congresso e partecipando al breve governo WaZoboli. Durante l'estate si è però sgretolato: a causa del comportamento dittatoriale del fondatore, anakin987, alcuni esponenti (guidati da Pasquic) hanno lasciato il partito, provocandone il crollo e l'uscita dalla top5. Dopo aver tentato inutilmente di risollevare il suo partito, anakin987 ha cambiato cittadinanza: è diventato cittadino saudita; e così, la Gilda dei Mercanti si è sciolta.

13) Giustizia & Libertà (GeL)



Giustizia & Libertà venne fondata nel maggio 2012 da Innocenti, vittorio2010 e Luca Elles. Lo scopo del partito era quello di migliorare l'assistenza ai giovani, favorire un ricambio generazionale e creare per tutti un luogo dove poter esprimere liberamente le proprie idee, in condizioni di parità e democrazia tra gli iscritti. Il partito ha avuto una crescita lenta, ma costante; grazie alla collaborazione, prima di LGeI e poi di LeI, il partito ha avuto una rappresentanza in Congresso; ha inoltre sostenuto la vittoriosa candidatura a CP di Icona, poco prima di confluire in ReI.

Per maggiori informazioni sul partito, clicca qui

14) Pimpocrazia Unica Via



Dichiarazione (nei commenti) del fondatore:

Era un partito nato per cazzeggio, inizialmente da una costola del PCe ma con membri provenienti anche da altri partiti.
L'appartenenza al "Partito" Pimpocrazia Unica Via non pregiudicava l'appartenenza al proprio Partito (eccetto in game, ovviamente).

E' poi servito per appoggiare me medesimo (con il programma esposto sul sito) alle elezioni presidenziali. Per cazzeggio, ma ho convinto un sacco di gente


Per maggiori informazioni sul partito, clicca qui


Altri Partiti Storici eItaliani:
- Alleanza Democratica Italiana
- Democracy and Future
- Democratici eItaliani
- eItalia dei Valori
- Lega Nerd
- Partito Nazionale Militare
- Partito Progressista Riformista
- Rif. Progressista Riformista
- Vox Populi

** Alcuni PP non hanno risposto al mio messaggio per aggiungere una dichiarazione finale alla descrizione. Qualora fossero interessati a porre rimedio, mi contattino e provvederò ad aggiornare la guida.
MoInf Innocenti

Grazie per l'attenzione
Il ministero dell'informazione


Informazioni Utili
Portale del Governo
Forum eItaly
Lista Guide
 

Comments

Castell militarista
Castell militarista Day 1,819, 07:28

"economico-sociale, dove AetG contribuisce in modo decisivo alla crescita dei neoiscritti, grazie all'attività dell'Opera Sociale"

pregherei l'attuale ministro di informarsi prima di scrivere certe cose :sisi:

L'Opera sociale è apolitica e non c'entra assolutamente nulla con qualsiasi partito. Le iniziative di AetG, come la donazione di panini e armi, che non hanno nulla a che fare con l'OS; sono un'altra cosa...

Gradirei un EDIT : |

Castell militarista
Castell militarista Day 1,819, 07:30

L'OS è frutto della collaborazione di persone appartenenti anche a partiti diversi e si mantiene fuori dalla politica... sicuramente non vogliamo essere associati ad un partito che fa delle iniziative simili ma autonome

Spero che si tenga conto dei miei chiarimenti a seguito di un errore spero di battitura o7

Innocenti
Innocenti Day 1,819, 07:31

L'opera sociale è apolitica, ma chi la gestisce è o è stato membro di AetG...la mia descrizione è volutamente erronea dal punto di vista formale, perchè nella realtà è un merito tuo e di altri se l'opera esiste e visto che fate parte di AetG ed in un certo senso un "merito" anche del partito...
Detto questo, se vuoi cambio la descrizione...

superpimpo
superpimpo Day 1,819, 07:36

Come al solito Pimpocrazia Unica Via non e' citato...

Gradirei un EDIT : | x2

superpimpo
superpimpo Day 1,819, 07:38

Ricordo che Pimpocrazia Unica Via ha appoggiato nell'Ottobre 2011 un candidato alle Presidenziali che ha totalizzato oltre 100 voti, con un gradimento di quasi un quarto dei votanti. :sisi:

Innocenti
Innocenti Day 1,819, 07:40

@superpimpo: inizialmente volevo mettere anche Pimpocrazia unica via e il Partito Monarchico, ma per mancanza di informazioni ha evitato...se mi fornisci qualcosa, sarà felice di ampliare ulteriormente questa guida

Castell militarista
Castell militarista Day 1,819, 07:42

Innocenti quelli che sono i meriti di un gruppo di cittadini privati che si dichiara apolitico ed al di fuori da un partito preciso e distribuisce senza pregiudizi non sono quelli del partito cui appartengono o di cui una volta sono stati parte :look:...

AetG ha delle sue iniziative, fra cui i piani ranking e le distribuzioni di armi ma non c'entra con l'Opera che è nata e morirà apolitica.

Innocenti
Innocenti Day 1,819, 07:47

Come volete...

superpimpo
superpimpo Day 1,819, 07:49

Il Programma dell'epoca e' sul sito del Partito: http://www.pimpocrazia.tk

Era un partito nato per cazzeggio, inizialmente da una costola del PCe ma con membri provenienti anche da altri partiti.
L'appartenenza al "Partito" Pimpocrazia Unica Via non pregiudicava l'appartenenza al proprio Partito (eccetto in game, ovviamente).

E' poi servito per appoggiare me medesimo (con il programma esposto sul sito) alle elezioni presidenziali. Per cazzeggio, ma ho convinto un sacco di gente :fag:

Yamisuke
Yamisuke Day 1,819, 07:58

Italiano approssimativo, documentazione 0.

Gregory IV
Gregory IV Day 1,819, 08:05

Inno, bene la prima parte, quella generale, ma nella seconda secondo me avresti dovuto compiere ricerche più approfondite :fag:

BorgoMastro
BorgoMastro Day 1,819, 08:05

caro MoInf, ti conosco molto bene (in game, ovviamente) e apprezzo il tuo sforzo per questo articolo.
Devo purtroppo sollevare una grande critica contro la guida.
La guida presenta i vari partiti come se fossero statue di marmo, sempre immobili ed uguali.
La guida purtroppo non tiene conto della DINAMICITA' dei partiti e di quelli che li compongono.
La guida è buona, ma da domani rischia già di essere obsoleta!

Innocenti
Innocenti Day 1,819, 08:10

@superpimpo: grazie provvedo ad aggiungerlo ; )

@yamisuke: mi chiedo perchè ti rispondo, cmq il testo va bene e per documentarmi ho fatto fin troppi giri...qualche partiti non rende nemmeno facile accedere alle informazioni...

@Stan: Ho fatto un riassunto, non potrai mica pretendere che scriva tutto nei particolari, se qualcuno è interessato ci sono i link!

@Liberista: le guide sono tutte così, presentano la realtà per quella che è al momento in cui vengono fatte

Innocenti
Innocenti Day 1,819, 08:11

ed in più possono dire quello che fu...
Non sono ancora in grado di vedere il futuro e dire cosa faranno da domani fino alla fine dei tempi asd

BorgoMastro
BorgoMastro Day 1,819, 08:19

concordo innocenti, prossima volta però il MoInf lo deve fare uno che preveda il futuro
Comunque ricordati che i partiti cambiano più velocemente di quello che potremmo pensare.

Concludo:
Non sa vedere il futuro?
SI DIMETTA
lol

Yamisuke
Yamisuke Day 1,819, 08:20

Abuso dei puntini sospensivi, "terzo in comodo"... Sì, insomma, il testo va proprio bene.
Oltretutto si vede dai commenti come ti sei documentato bene.

Innocenti
Innocenti Day 1,819, 08:23

@ Il liberista: ovvio che cambiano (basta guardare ReI) ed infatta la guida andrebbe riproposta se possibile tutti i mesi...o almeno una volta ogni due mesi...questo vale per i partiti come per le MU e le alleanze. In generale tutte le guide vanno riviste però queste con maggiore frequenza perchè le circostanza mutano velocemente...infatti, come ben sai, il nostro obiettivo primario è aggiornare più guide possibili...con oggi siamo a 3...le prossime sono le MU...

superpimpo
superpimpo Day 1,819, 08:25

Curiosita' #1:
Lo slogan "Pimpocrazia Unica Via" nasce probabilmente da un commento di AlexHR ad un articolo del 1,105 (fine novembre 2010).

Curiosita' #2:
Il Partito e' stato piu' volte TOverato. Ultimo in ordine cronologico: il Partito Anarchico.

Curiosita' #3:
ma a chi glie ne frega niente di queste curiosita'? :look:

Innocenti
Innocenti Day 1,819, 08:26

L'abuso dei punti sospensivi è un carattero tipico della mia scrittura, quindi ti tocca sopportarlo se le guide le scrivo io...a me piacciono perchè danno continuità al discorso senza renderlo troppo peso e quindi ne abuso, a volte senza nemmeno volerlo...
Cos'hai contro "Terzo in comodo"?
I commenti? dell'opera sociale sapevo, ma mi sembrava giusto attribuirne il merito ad AetG perchè l'idea è nata dai suoi iscritti...non potevo sapere che Castell si sarebbe offeso...

Innocenti
Innocenti Day 1,819, 08:29

Altri commenti? Ho aggiunto ciò che aveva detto superpimpo...poi ci sei tu con i tuoi inutili interventi e stan che non ho motivato le sue esternazioni...
Io mi sono documentato con tutti i mezzi possibili, il vero problema è che mi trovo davanti persone come te che invece di congratularsi per un lavoro ciclopico e "ringraziarmi", trova il pelo nell'uovo...questo va bene quando ci sono errori che devo correggere...ma poi c'è chi lo fa perchè si diverte, ovvero tu...

Stedee
Stedee Day 1,819, 08:29

Forse che si scrive "terzo incomodo" e che i puntini di sospensione sono tipici del linguaggio orale, già mai di quello scritto?

Mica dico di scrivere in latino, ma almeno l'italiano non maciullatelo

Innocenti
Innocenti Day 1,819, 08:33

Si scrive "terzo incomodo" tutto attaccato? ma siete sicuri? se è così, ammetto la mia ignoranza, io pensavo si scrivesse spezzato, aveva anche più senso secondo me...

Ribadisco, sui punti di sospensione, è un mio metodo di scrittura...

Yamisuke
Yamisuke Day 1,819, 08:36

Sei un ignorante.
I punti sospensivi non sono stati creati "perchè danno continuità al discorso senza renderlo troppo peso" ma per sospendere (da qui il nome) un periodo che resta incompleto lasciando il lettore con un'informazione parziale.
"Terzo incomodo" si scrive in realtà "terzo incomodo" ma tu sei troppo ignorante per saperlo.

Yamisuke
Yamisuke Day 1,819, 08:37

Infine, per quanto riguarda l'Opera Sociale, si vede come ti sei documentato assai, ti sei proprio ucciso per documentarti, a tal punto da tralasciare un'informazione fondamentale come il fatto che i fondatori dell'Opera Sociale siano in realtà due.

Yamisuke
Yamisuke Day 1,819, 08:38

No, nabbo Stedee, i punti sospensivi si possono usare anche nel linguaggio scritto ma bisogna farne un uso cosciente e parsimonioso.

Yamisuke
Yamisuke Day 1,819, 08:41

Oltretutto, "danno continuità al discorso senza renderlo troppo peso" cosa dovrebbe voler dire?

Innocenti
Innocenti Day 1,819, 08:44

Correggo terzo incomodo.
Per quanto riguarda i punti sospensivi, io scrivo così...
Non ritornerò sul resto, mi hai stufato...anche se sarebbe mio compito rispondere ai cittadini che mi fanno domande, in quanto ministro, rispondere a te credo sia considerabile una vera e propria perdita di tempo!

Yamisuke
Yamisuke Day 1,819, 08:56

Un MoINF ignorante.
Solo con un T4L al comando si possono vedere certe cose.
"E ho appena cominciato." (cit.)

anakin987
anakin987 Day 1,819, 09:52

Riguardo alla Gilda dei Mercanti:

- è nata a Marzo, non a Febbraio;
- poi, il mio, non è stato un comportamento dittatoriale, ma coerente con la natura del partito in questione;
- quelli che se ne sono andati, perchè non accettavano più la natura del partito, non hanno determinato il crollo del partito stesso, perchè erano pochi;
- il crollo è stato determinato dai membri che cadevano nello stato di "dead citizen";

(Segue)

anakin987
anakin987 Day 1,819, 10:00

- in seguito all'uscita dei dissidenti, non ho cercato di risollevare il partito ma solo di tenerlo in vita per un po';
- il mio cambio di cittadinanza non ha niente a che fare con la Gilda dei Mercanti, cercavo di ottenerla da diversi mesi;
- non avendo più tempo per gestire un partito, con il consenso di diversi membri, ho lasciato la struttura del partito a Tom Just per dargli la possibilità di poter gestire un suo partito, che niente c'entra con la Gilda dei Mercanti;

(Segue)

Innocenti
Innocenti Day 1,819, 10:01

@Anakin: purtroppo non c'è era la data esatta nella wiki, ho preso il mese in cui sei diventato PP del partito; correggo subito.
Insomma erano in diversi quelli che sono usciti...circa una ventina se non sbaglio...poi si è ovvio che con il tempo il partito è stato decimato dai dead citezen...
Tutto le restanti annotazioni non sono in contrasto con quanto da me, escludendo il comportamento "dittatoriale" che come hai detto tu era conforme al vostro statuto, ma onestamente non sapevo come

Innocenti
Innocenti Day 1,819, 10:01

altrimenti definirlo

anakin987
anakin987 Day 1,819, 10:06

- infine, se la Gilda dei Mercanti è stata una meteora, allora Giustizia e Libertà, che è durata di meno, sempre se non ricordo male, come la dovremmo definire?!

Innocenti
Innocenti Day 1,819, 10:16

@anakin: G&L e GdM hanno avuto la stessa durata, ma i risultati ottenuti da G&L sono stati decisamente inferiori...non è stata una meteora, in quanto non è nemmeno entrato tra i partiti top5...

C'è statuto e statuto...il mio compito è scrivere le cose come stanno...non fermarmi ai formalismi...così ho fatto con l'opera sociale, così ho fatto con la GdM...ciò che formalmente si poteva fare, moralmente non era corretto ed è giusto che chi è nuovo sia debitamente informato...

Innocenti
Innocenti Day 1,819, 10:19

La guida deve essere equa, ma non per forza politicamente corretta...criticatemi pure, ma io ho voluto svelare di tutti i partiti cosa sono realmente, a beneficio di chi arriva e deve scegliere un partito, questo è lo scopo della guida, non certo far contenti tutti...
Un comportamente corretto (e qui non parlo di te anakin) vorrebbe che si cercasse di vedere oltre il formale ed evitare di criticare a priscindere...ma questa tanto è una lotta contro i mulini a vento...

Innocenti
Innocenti Day 1,819, 10:34

non è oggettivamente morale anakin...il fatto che non sia morale non vuol dire che non si possa fare...anzi la figura del dittatore ha rivestito anche un ruolo positivo, basti pensare all'antica Roma...è un modo di governare, il mio non era un'appellativo negativo: allora si sarebbe stata un opinione personale. E' un modo oggettivo, l'unico per di più, di definire una modo di gestire il partito (tra l'altro previsto dal gioco, vedi autoritario) che corrisponde a quello della ex GdM

vittorio2010
vittorio2010 Day 1,819, 11:39

ma state litigando per un articolo sui partiti?

Yamisuke
Yamisuke Day 1,819, 12:05

HA!

anakin987
anakin987 Day 1,819, 12:49

Innocenti, cadi in errore. Il comportamento da me assunto nei confronti dei dissidenti non era dittatoriale, ma era coerente con la natura del partito. E la natura del partito non era dittatoriale, era meritocratica.
Poi, se consideri la meritocrazia immorale, questa è una tua opinione, un tuo punto di vista, e non la verità.

Stedee
Stedee Day 1,819, 13:12

Innocenti, consiglio spassionato per la prossima volta che parlerai di politica. In primis, lascia perdere :fag:
In secundis, se devi presentare i partiti non scrivere nulla di tuo, ma lascia che siano i PP a parlare.
Così eviti da una parte la sbattitura di scrivere, dall'altra la scrittura di nabbate.

Stedee
Stedee Day 1,819, 13:14

Per quel che riguarda i puntini sospensivi, sì, hai ragione tu, Yamisuke. Certo è che a me, in ogni caso, ricordano più l'incertezza tipica del lingugaggio parlato che non la struttura coerente e precedentemente pensata d'un periodo messo per iscritto.

Innocenti
Innocenti Day 1,819, 14:45

@anakin: meritocratica? il vostro statuto ti riconosceva, come fondatore, determinati poteri...non c'è nulla di meritocratico in questo ed ecco il senso della mia descrizione, non c'è altro oltre a questo...

Cmq, ho riguardato la guida, dove esattamente ho usato impropriamente i puntini? ho dato per scontato che fosse una critica giusta, vedendo come scrivo, ma in realtà non li ho mai usati nelle descrizioni dei partiti
Cmq Stedee hai ragione, non commetto due volte lo stesso errore...

anakin987
anakin987 Day 1,820, 03:20

Il fatto di determinati poteri di controllo, volti al rispetto della natura del partito, attribuiti al fondatore era necessario per mantenere una coerenza con i principi del partito. Ma il resto dei poteri erano tutti in mano al PP, quelli più incisivi aggiungerei. E quando c'è stato il fenomeno del dissidentismo il PP non ero io. E quindi, quel "dittatoriale", in quel contesto, ancora non capisco cosa c'entri. (Segue)

anakin987
anakin987 Day 1,820, 03:23

Innocenti, temo che tu sia male informato. Prima di scrivere queste cose, potevi almeno contattarmi.

Riguardo all'Opera Sociale, sanno tutti che è apolitica e che è legata alla persona di Castell militarista, e recentemente alla disponibilità di Madre superiora e millyi.

Innocenti
Innocenti Day 1,820, 03:36

@anakin: l'ho già spiegato cosa significa...
E anche sull'opera sociale mi sono già espresso

Baldovino IV
Baldovino IV Day 1,820, 06:35

@Innocenti la prossima volta spiega solo come si joina un partito a cosa serve e che è importante partecipare alla vita pubblica per migliorare il gioco.
Sarai imparziale e eviti inutile flame.

Agli altri dico, Innocenti voleva solo fare un presentazione di tutti i partiti. Avrà sbagliaato qualcosa ma se non si fa non si sbaglia.

Innocenti
Innocenti Day 1,820, 10:47

@JackDalfy: il primo consiglio sensato che leggo :sisi:

Adolfo Ferrero
Adolfo Ferrero Day 2,304, 13:49

v

 
Post your comment

What is this?

You are reading an article written by a citizen of eRepublik, an immersive multiplayer strategy game based on real life countries. Create your own character and help your country achieve its glory while establishing yourself as a war hero, renowned publisher or finance guru.