Ambient on/off

Sign up

 

Continue

Continue By creating an account you agree to the Terms of Service & Privacy Policy

[IL MORALIZZATORE] LA SVOLTA MARXISTA

Day 1,898, 02:05 Published in Italy Italy by BorgoMastro


Alcune precisazioni:
1. questa NON è campagna elettorale (credo che nessun programma sarà mai tanto radicale).
2. questa NON è nemmeno propaganda comunista, non sono marxista e se volevo fare propaganda comunista me ne andavo in una piazza RL a urlare di tutto contro la borghesia. Questo è un gioco e prendetelo come tale.

Dunque.....da dove possiamo partire? Da qualche settimana fa...
Dopo aver speso 2 Gold per fondare il giornale, 5 per cambiarmi il nome, 10 per crearmi quell'inutile fabbrica di Armi Q1 e dopo essere finito più volte in Bancarotta per assurdi investimenti nabbi, decisi finalmente di organizzare una politica di risparmio decente.
Mi creai alcune fabbriche RAW e poi, pianino pianino accumulai i Gold necessari per.........upparmi la fabbrica di cibo a Q2.

WE ARE THE CHAMPIONS, WE ARE THE CHAMPIONS... Ero strafelice, nella mia mente progettavo multinazionali, fabbriche ipertecnologiche, centinaia di dipendenti.
Con la mia calcolatrice incominciai a fare i primi calcoli per arrivare alle mitologiche Q7.


1200 Gold??? Ma non ci arriverò nemmeno nel 2044!!!

Mi sentii una m...., una nullità.
Davvero non esiste un modo per pensare in grande? Siamo davvero destinati ad una misera autoproduzione nel nostro orticello?
Se davvero gli admin hanno ucciso il capitalismo-consumismo erepublikano che risposte possiamo dare al popolo eItaliano?
Guardai verso il cielo e mi apparve la figura di un uomo.

Non so dirvi se Marx avesse ragione in RL, ma sono convinto che sarebbe stato un ottimo player in Erepublik.
Mi sono reso conto che questo gioco sta diventato più comunista di quanto potremmo pensare.

La proprietà privata è un furto ed è soprattutto un modo per impoverire gli eItaliani e quindi l'eItalia.
Ci abbiamo provato tutti a fare le nostre imprese private e soprattutto noi giovani players ci siamo accorti quanto fosse facile finire in Bancarotta.
Le vedo le bacheche, piene di giovani players che chiedono ITL disperatamente. Vedo anche gente che si arruola nelle MU, non per aiutare gli eserciti, ma semplicemente per tirare a campare.

La dittatura del Proletariato. Un paradosso. Con lo stipendio nullo dell'EI riesco ad andare avanti in questo gioco.
In questo gioco i proletari, quelli che non guadagnano niente, paradossalmente sono i giocatori più solidi.
In America l'hanno capito bene e hanno messo gli stipendi a 1USD.
In eItalia no! Stipendi da 10ITL e un Esercito che produce all'Estero pagando le tasse fuori.
Ma non vi rendete conto mettere lo stipendio a 10ITL è come coltivare su un campo bruciato?
E poi io sono convinto che con 1ITL di stipendio minimo potrebbe nascere un grande progetto industriale, che ripagherà con le tasse.

Le Coop Rosse. Dopo aver abolito la proprietà privata e dopo aver reso tutti gli eitaliani dei proletari arriviamo a questo delicatissimo passo: le cooperative rosse, per armi e panini.

Come ho già spiegato, per arrivare alle Q7 devo aspettare uno sproposito.
E fino a quel giorno io, privato cittadino, sono assolutamente FUORI MERCATO.
Analizziamo queste coop rosse. Prendiamo, ad esempio una Q7 di armi, non consideriamo i bonus, che in eItalia non ci sono.
L'arma Q7 è il sogno di tutti i soldati: potente, duratura e occupa anche poco spazio. Sul mercato le Q7 sono il meglio del meglio.
Prendiamo una fabbrica Q1. Al massimo produco 20 Q1 (con un dipendente). Prendiamo invece una Q7. Produco fino a 110 Q7. Conclusione (ovvia): bisogna rinunciare a tutti i propri Gold, donarli alla Coop affinchè si uppi il prima possibile. Discorso simile per le RAW.

Lo Stato Sovietico e i Piani Quinquennali. Ma chi dovrebbe gestire tutti questi fiumi di Gold? Lo Stato, ovvio.
Uno Stato che confischi tutti i beni ai cittadini e che organizzi dei seri piani industriali, con aggiornamenti e assunzioni.
Se lo Stato riesce ad aumentare la produttività con gli upgrades, riusciamo a ripagare gli sforzi dei cittadini con armi e panini.


P.S. Lo so che qualcuno starà storcendo il naso e dirà che sto minacciando i suoi averi.
Il gioco sta cambiando. Guardate i prezzi. Ce lo diciamo da tempo, l'economia è morta e ci stiamo avviando verso l'autoproduzione.
Ricordate, l'autoproduzione fatta da soli non funziona, bisogna essere tutti uniti, e mettere in comunione i propri averi personali.
 

Comments

erkiller96
erkiller96 Day 1,898, 02:19

Solo 1 cosa, quelli che lavorano nelle mu con aziende estere pagano sui 0.2 itl in media di tassa sullo stipendio, quindi niente in pratica. Per il resto hai ragione , a meno che non si comprino gold per i nuovi l'unica possibilita è lavorare per la mu senza stipedio, mentre cerca di uppare i tg

Massimo Belinone
Massimo Belinone Day 1,898, 02:20

/me suona l'inno sovietico

LegioFerrea
LegioFerrea Day 1,898, 03:46

Non è che tu abbia tutti i torti effettivamente!

Giovanni Marinelli
Giovanni Marinelli Day 1,898, 04:30

per chi se lo ricorda, "svoltiamo?"

ricky4a
ricky4a Day 1,898, 05:13

°\ A PUGNO CHIUSO!

Gervaz
Gervaz Day 1,898, 06:14

"Il gioco sta diventando sempre più costoso" Cit. UnQualsiasiGoldaro

vittorio2010
vittorio2010 Day 1,898, 06:40

Ma chi dovrebbe gestire tutti questi fiumi di Gold? Lo Stato, ovvio.

peccato che il gioco non lo prevede più. con l'abolizione delle org lo stato non è più possessore di manco un'azienda e manco lo può essere.
ricomincia a pensare ad un'altra idea.

HeRmEs 82
HeRmEs 82 Day 1,898, 07:20

Bè io il mese scorso non una ma due volte ho startato una legge per portare gl stipendi ad 1ITL... una volta è andata in parità 13-13 ed è stata respinta, l'altra volta 12-14 ed è stata respinta...
diciamo che il paese è spaccato a metà... ma c'è da dire che c'è chi sul forum si vanta del fatto che dovremmo abbassare ad 1ITL gli stipendi e poi non ha le P... ehm. il coraggio di votare per abbassare...

ABBODAVI
ABBODAVI Day 1,898, 08:39

A PUGNO CHIUSO! x2

Baldovino IV
Baldovino IV Day 1,898, 11:09

Già, il problema è che poi lo stato finisce i soldi, ma li finisce perché nessuno compra più una mazza e senza transazioni, non esistono più entrate.

Cptmartin
Cptmartin Day 1,898, 11:59

"Il gioco sta diventando sempre più costoso"
Cit.X2

Gabriele Magro
Gabriele Magro Day 1,898, 13:53

Bellissimo articolo! Quello che ho sempre pensato anche io! Il motto del pce: Il collettivo al posto del singolo! E a voi del pce, ci vanno quelli di LEI a spiegarci come si costruisce il comunismo qui in eitalia? Al di là di ogni ideologia in real life, qui ci serve un po' di statalizzazione: sia nelle industrie che nelle MU.
*me canta l'internazionale*

Fanaxidiel
Fanaxidiel Day 1,898, 19:06

Le coop c'erano e sono fallite.
Se qualche giocatore si volesse veramente dedicare all'economia e basta, ci sarebbe un metodo per far fruttare un investimento iniziale in modo cooperativo, ma trovali 10-15 giocatori disponibili a salire di livello velocemente per poter godere di un qualche introito tra 5-6 mesi...

Secuea
Secuea Day 1,898, 23:35

Essì, sto gioco in economia è single player..

Quando si poteva fare una cosa simile con le org e tutto, il PCE l'ha fatto con il partito, creando nulla a livello nazionale.

Insomma solita storia, si gioca a gruppi. E ormai, per questa iniziativa in particolare, non so se è fattibile.

Metti anche farla in gruppo tra giocatori e non con lo stato.. Ora che uno raccoglie tutti i gold per aprire l'azienda.. passano mesi (conta il costo Q7 nel periodo sconti, circa il 55%) con il limite di ricevere 10 gold ogni giorno..

Tom Just
Tom Just Day 1,899, 00:28

buona analisi, anche se non la condivido in toto

Luca Ribero
Luca Ribero Day 1,899, 11:11

Io avevo proposto di abbassare a 1 itl gli stipendi minimi, questo mese riprovo

Alex Oxlade Chamberlain
Alex Oxlade Chamberlain Day 1,899, 11:19

Totalmente d'accordo!

Rivox
Rivox Day 1,899, 11:42

Premetto che questa è un'idea folle, inutile, illegale, scorretta, che mi è venuta al momento, che non realizzerei mai e fatta solo per creare flame, quindi mandatemi pure affangulo e insultatemi Però non segnalatemi pls


Beh, secuea hai del tutto ragione, però si potrebbe fare in un altro modo, anche un po' (molto) illegale, ovvero 5-10 giocatori, magari di livello basso, si mettono a fare 5-10 fakes al giorno arrivando con tutti al livello 20, guadagnando 20 gold, che poi donano a una org statale insieme ai 500 itl iniziali, e fanno già (5*5*20) 500 gold al giorno+12500 itl alla org, che però se non sbaglio non può avere aziende (può?) che li dona 10 al giorno a 10 (meglio di più) giocatori esperti, e dopo 66 giorni (2 mesi e qualcosa) abbiamo 10 q7 (o più), nel frattempo gli itl e i gold di surplus vendoti per itl si trasformano in raw, che si stokkano e si usano poi per creare le q7 nei mesi successivi. Inoltre questi fakes potranno anche lavorare un giorno prima di essere bannati, quindi lavoro gratis (magari anche no, perchè se no bannano anche i detentori delle q7).

Rivox
Rivox Day 1,899, 11:44

ripeto che non voglio che si applichi niente di ciò che ho scritto sopra perchè sarebbe una presa in giro per il gioco, e ne uscirebbe un casino, era una mera speculazione per il mental ludo, niente d'altro

erkiller96
erkiller96 Day 1,899, 13:09

si cosi poi bannano mezza italia compresa l'org lol

BorgoMastro
BorgoMastro Day 1,899, 13:15

/me prepara mazzette e tangenti

Delussac
Delussac Day 1,899, 13:56

Vado per flash perchè il discorso sarebbe lungo.
Penso che con gli stipendi a una lira andremmo tutti a lavorare all'estero.
Ci guadagnerebbero sopratutto gli speculatori.
Ci sono tante piccole cose che si dovrebbero fare contemporaneamente . Nessuna da sola è decisiva. Una importante è comunque stimolare la vendita ed il consumo delle merci italiane in ogni modo.
La povertà rispetto alle nazioni più potenti non dipende dalle tasse e dagli stipendi ma sopratutto dal fatto che non abbiamo i bonus al loro livello.
Le dinamiche del gioco furono decise dai programmatori che lo hanno impostato come gioco individuale e, con l'abolizione delle org, lo hanno ancora di più indirizzato in questo senso.
Non sono sprovveduti. Guadagnano se noi compriamo gold. Sarà ingiusto, sarà giusto? Le chiavi del gioco le hanno loro e lo gestiscono per far si che noi compriamo. Chi non vuole è inevitabilmente penalizzato.

gomollo
gomollo Day 1,899, 15:59

In teoria questi centri industriali sarebbero gestiti da privati ma qua si necessita dell'elemento più arduo da ottenere:

LA FIDUCIA

Albymol3
Albymol3 Day 1,899, 17:51

quoto in pieno l'articolo che hai scritto ho fatto due calcoli e con la situazione attuale in eItalia si inizia a guadagnare solo con una fabbrica di livello q6 o q7.. per cui è inutile che tanti player costruiscono tante aziende q1.. bisogna associarsi.. ma non basta perché arrivare a una q6 o q7 è ancora difficile e penso sia importante inondare il mercato di raw a basso prezzo almeno 0,02 se non 0,01.. e questo è compito dello stato.. solo così diventeranno convenienti anche le q4 di granlunga più accessibili per tutti (con lo sconto arriva a costare 76 gold passare da q1 a q4)..

Vajura
Vajura Day 1,899, 18:18

xD carino

Giuzzilla
Giuzzilla Day 1,902, 10:52

Date tutti i gold a me

Phitio
Phitio Day 1,905, 04:59

Sto pensando di tirare su una fabbrica di fazzolettini di carta Q5 per asciugare tutte le lacrime dei poveri eitaliani.

Il problema dell'eitalia sono gli eitaliani: divisi, litigiosi, scoordinati, individualisti, e cultori di quel sottoprodotto degenere dell'intelligenza che e' la furbizia.

Il resto e' tutto piangeria di coccodrillume.

Saluti

 
Post your comment

What is this?

You are reading an article written by a citizen of eRepublik, an immersive multiplayer strategy game based on real life countries. Create your own character and help your country achieve its glory while establishing yourself as a war hero, renowned publisher or finance guru.