Bye Bye Asteria

Day 4,874, 03:28 Published in Italy Greece by Innocenti


Oggi salutiamo ufficialmente la nostra ex alleanza, Asteria.
Lo facciamo per abbracciare la neutralità, che è più nelle corde di una piccola nazione come la nostra.

Tuttavia è importante rimarcare alcuni fatti. Innanzitutto, l'ingresso avvenuto come imposizione (una delle tante) del regime NIO. Questa decisione rimette la nostra nazione in una posizione largamente condivisa dalla community.
Voglio però sottolineare che, quando le forze democratiche hanno riacquistato il potere, il nostro atteggiamento verso Asteria non è stato ostile.

Noi avremmo anche continuato con Asteria, ma ci è stato reso impossibile. E questo è un dato di fatto, che non ha molto senso provare a negare (come qualcuno ha tentato di fare).

La componente democratica della community ha sempre dato valore alle relazioni internazionali, siamo sempre stati tra quelli che hanno tenuto botta anche quando i motivi per non farlo c'erano. Eravamo in Asteria e ci saremmo rimasti se la nazione ne fosse stata parte. E' evidente invece che di Asteria faceva parte solo NIO. Sulle ragioni di questo, inutili dilungarsi. E' stata una scelta di Asteria, e noi ne abbiamo preso atto.


P.S. Questo è un articolo personale. Non riflette in alcun modo il pensiero del governo, di cui non faccio parte.