Fundo lig/desl

Inscrever-se

 

Continuar

Continuar Ao criar uma conta, você estará concordando com os Termos de serviço e a Política de privacidade

China deflazionaria, possibili sviluppi

Dia 1,595, 01:26 por Phitio

Cari lettori,
come avrete ormai ampiamente constatato, gli adminici di Erep hanno deciso di deflazionare artificialmente il mercato, un mercato che era pronto ad esplodere secondo una geometria esponenziale, nel tentativo di arginare gli effetti deleteri introdotti dalla rimozione delle barriere di cambio monetario.

Continuero' qui ad usare gli acronimi wambot e rawbot per riferirmi ai due meccanismi di bolla economica attualmente in atto nel modulo economico, per i nuovi rimando alle spiegazioni offerte nelle passate edizioni del mio giornale.

Nello specifico, gli admineffabili hanno deciso di utilizzare i due parametri del buyer bot (prezzo di acquisto e velocita' di acquisto )per approcciare entrambe le bolle:
il prezzo di acquisto base, che e' stato decisamente ribassato negli ultimi giorni, serve a deprimere la bolla wambot: si e' passati in pochi giorni, qui in eItalia, da un prezzo raw ( il mio riferimento) di 0.33 ad uno di 0.29 (-12.2%) .
il bot, inoltre, ha apparentemente rallentato la sua cadenza di acquisti, che non sembrano piu' seguire cadenza oraria, ma molto piu' erratica, e questo serve a deprimere la bolla rawbot,che non risente del calo dei prezzi (visto che lavora sulle differenze) ma risente della velocita'degli scambi.

Che dire: in teoria, ma solo in teoria, sembrerebbe un buon sistema per impedire che il sistema esploda, ma in pratica, quello che si otterra' sara sempliemente rendere altamente instabile il tutto.

In primo luogo, un processo a crescita esponenziale, quando innescato per bene (fase esplosiva), non lo controlli facilmente, devi opporgli o un termine esponenzile opposto ( caso peggiore) o un regolatore logaritmico alla fonte (caso migliore).
Qui abbiamo due processi esponenziali, in parte concorrenti ed in parte concomitanti, e stanno tentando di regolarli con una sola leva a due parametri, parametri che agiscono pero' in maniera non indipendente.

Quello che potrebbe succedere e' che in un qualche punto del processo si raggiungano dei limiti di regolazione, tali da rendere o inefficace o eccessivamente efficace l'effetto di smorzamento.

Prendiamo la bolla wambot: essa e' colpita SIA dal calo del prezzo del buyer bot, SIA dal rallentamento degli acquisti, mentre la bolla rawbot e' colpita solo dal rallentamento degli acquisti: pero', IN RETROAZIONE POSITIVA, la depressione della bolla wambot genera differenziali di prezzo costantemente in salita, dato che le regioni ad alta produzione si ritrovano con enormi invenduti, storage pieni, che tentano di svuotare mediante ribassi forzosi di prezzo.

Non a caso, nel momento in cui scrivo, il prezzo bot delle raw e' piazzato a 0.29, ma in eCina si puo' comperare a 0.24-0.25 e rivendere in eItalia a 0.26 ( ben tre centesimi al di sotto del prezzo minimo), con ritorni oscillanti tra il 4% ed il 4.15% (se ricordate bene, tempo fa il ritorno di una transazione rawbot era del 3.33%).


Quindi, almeno una retroazione sta andando in senso opposto a quanto desiderato dagli admin.

Se gli admin tenteranno di rallentare ulteriormente le vendite o abbassare i prezzi, non faranno che aumentare di conseguenza i ritorni del meccanismo rawbot, asfissiando contemporaneamente la produzione "regolare" di merci.

Mi chiedo che fine faranno gli stipendi in questo scenario, ma secondo me non potranno che assestarsi lungo la spirale deflazionistica, mentre valanghe di invenduto iniziaranno a bloccare sistematicamente la produzione, non piu; assorbita da un bot stanco e svogliato : D


Questo giochino sta diventando un piccolo laboratorio ditoy economy, un esempio abbastanza chiaro di come si possa otterenre, in sistemi sufficientemente complessi, effetti retroattivi di segno opposto a quelli desiderati.

Voi che siete qui, meditateci sopra pensando alla real life, dove sapientoni da strapazzo strombazzano idee ridicole per modificare le economie mondiali, oppure altri straparlano di sbalinati interventi per "aggiustare" il clima terrestre (tipo quello scemo che propone di sbarrare lo stretto di gibilterra, o quell'altro che propone di tingere di nero i ghiacci polari), oppure altri che vendono le specie OGM come l'ultimo bene dell'umanita'.

Saluti
Phitio

 

Comentários

CyberAngelus
CyberAngelus Dia 1,595, 02:15

Nella vita reale l'inflazione è un problema, ma questo è un giochino con regole prestabilite dagli admin, basta cambiarle. Ora si sta arrivando ad un sistema in cui i nuovi giocatori non riescono più a costruire e contemporaneamente quelli più anziani non possono che produrre in perdita (più o meno ci siamo già ed il bot fa solo da cerotto contro un'emorrargia). In più il modulo militare, per come è ora, è solo uno specchietto per le allodole, un modo facile per invogliare i giocatori ad acquistare i Gold.
Una soluzione potrebbe essere rendere le guerre più dispendiose(cc), con dei valori proporzionati al numero di terre possedute da uno stato. Questo andrebbe ad aggiungere un altro strumento per equilibrare paesi grandi e piccoli. Stesso ragionamento andrebbe applicato ai giocatori, riproporzionando i prezzi delle lan d alla quantità di cc. Ad esempio, se un giocatore ha 9 land, dovrebbe pagare x+9*y per costruire la decima; in questo modo i nuovi pagarebbero meno le prime per rendersi autosufficenti, mentre quelli più facoltosi dovrebbero spendere di più per farne altre. Uguale con la strenght, più ne hai meno dovresti guadagnarla.
Il tutto dovrebbe chiaramente essere accompagnato da un immissione di Gold da parte degli admin, magari con nuove missioni, o comunque con altri metodi in-game. Questo non solo non andrebbe ad intaccare la vendita di Gold (con soldi reali), ma penso la potrebbe anche aumentare. Sicuramente si è più invogliati ad acquistare in un gioco con delle reali possibilità di crescta che in uno in cui, più cinicamente, non puoi crescere se non acquisti.

vittorio2010
vittorio2010 Dia 1,595, 02:47

ottima analisi.
ora dobbiamo proporre delle soluzioni per i giocatori.
faccio una domanda per crescita voi intendente aumentare di livello/forza/grado oppure aumento di aziende?
se vogliamo aumentare di livello/forza/grado la soluzione è solo produrre materie/beni o fare gli speculatori di materie/prodoti?
ad un nuovo giocatore che possiede 20 gold come possiamo suggerire di investire quei gold?

Principe Alessandro
Principe Alessandro Dia 1,595, 04:10

Credo che gli admin adesso come adesso siano preoccupati di mantenere un certo equilibrio tra liquidità circolante e merci sul mercato.

Visto che con il WAM l'esistenza del mercato non ha senso per mantenerne una facciata hanno introdotto il bot che compra la merce prodotta dal WAM ma sembra che l'equilibrio tra merce prodotta e liquidità circolante stia pendendo verso un eccesso di merce. Forse l'unica soluzione rimasta è quella di abbassare il livello di produttività dovuto ai bonus o eliminare il WAM.

anakin987
anakin987 Dia 1,595, 07:38

Voted!

IncazzatoNero
IncazzatoNero Dia 1,595, 10:14

buono!
v+s

Secuea
Secuea Dia 1,595, 10:33

Prima o poi ci diranno, senza preavviso o comunque senza possibilità di replica, di una nuova regola che verosimilmente o bloccherà l'auto-produzione, o in ogni caso una modifica che bastonerà chi in questi mesi sta puntando su questo modo di fare "economia" che, se ci fosse la certezza di una durata quantificata sarebbe il massimo, ma a mio parere siam tutti sul filo del rasoio. Io la vedo così, e quindi spero aspettino ancora un po di tempo per stravolgere nuovamente le cose (magari tornando a vecchie formule, con la faccina contenta stile rising v2, quindi con la convinzione che è tutto fantastico).

Tom Just
Tom Just Dia 1,595, 22:23

Ottima analisi di Phitio a cui faccio i complimenti!

BlackStormChR
BlackStormChR Dia 1,596, 15:47

Avevo fatto un bellissimo ragionamente ma il timeout me l'ha bruciato....

CyberAngelus
CyberAngelus Dia 1,596, 21:08

@black: Era successo anche a me. Mi sono ri-loggato in erepublik in un'altra pagina e ho premuto freccia indietro nella pagina dove c'era il commento (uso Opera)

Phitio
Phitio Dia 1,597, 04:34

Io ho perso il conto delle arrabbiature per questa feature del timeout. Poi ho preso l'abitudine di fare sempre una copia sul clipboard prima di inviare, cosi' se mi ha sloggato non devo fare altro che rientrare, fare il paste e poi inviare di nuovo. In alternativa il metodo di CyberAngelus funziona allo stessomodo, ti rilogghi in un altro tab e in automatico sei loggato anche in quello dove stai lavorando.

Se non ti scoccia riscrivere, sarei curioso di leggere il tuo ragionamento.

Saluti
Phitio

 
Publicar comentário

O que é isso?

Este é um artigo escrito por um cidadão do eRepublik, um imersivo jogo de estratégia baseado nos países do mundo real. Crie um personagem e ajude seu país rumo à glória. Torne-se um herói de guerra, um editor renomado ou um guru das finanças.